Droni

Una tecnologia collaborativa permetterà ai droni di sollevare pacchi pesanti

Una nuova tecnologia consente ai droni di collaborare tra loro per sollevare e trasportare carichi pesanti
Una tecnologia collaborativa permetterà ai droni di sollevare pacchi pesanti FASTWEB S.p.A.

Sebbene i droni si stiano dimostrano promettenti come mezzo per la consegna di pacchi all’interno delle città, le loro piccole dimensioni li limitano al trasporto di pacchi relativamente leggeri. Un nuovo sistema sperimentale, tuttavia, può consentire a più droni di collaborare per sollevare oggetti più pesanti.

Attualmente in fase di sviluppo presso il Georgia Institute of Technology, la configurazione incorpora un cassone di carico da 5,4 kg che misura 61 cm su ciascun lato. All’interno della scatola c'è una struttura di attracco che ospita quattro piccoli droni - sistema che potrebbe essere ridimensionato a seconda dell'uso con scatole più grandi e un numero maggiore di velivoli.

Una volta che un pacco è stato inserito nella scatola, i droni decollano contemporaneamente, comunicando continuamente tra loro durante il volo.

Ciò consente loro di coordinare fattori come la spinta e l'orientamento, in modo che volino tutti insieme come un'unità coesa.

I piani prevedono che la versione finale includa un sistema ad infrarossi su ciascuna delle docking station, il che consentirebbe ai droni di individuarli e agganciarsi automaticamente. Una soluzione particolarmente utile per la raccolta di pacchi da privati, in situazioni dove non c’è un personale addestrato ad attaccare manualmente i droni.

Come bonus aggiuntivo, analizzando quanta spinta combinata è necessaria per mantenere una data altitudine, il sistema può stimare il peso dei carichi trasportati.

Si spera che una volta sviluppata ulteriormente, la configurazione potrà consentire alle società di consegna di utilizzare flotte di droni di dimensioni standard, invece di dover investire ulteriormente in modelli sempre più grandi per carichi sempre più pesanti.

"Un camion per le consegne potrebbe trasportare una dozzina di droni nella parte posteriore e, a seconda di quanto sia pesante un particolare pacco, potrebbe utilizzare fino a sei droni per consegnarlo", afferma il prof. Jonathan Rogers. "Ciò consentirebbe flessibilità nel peso dei pacchi che potrebbero essere consegnati ed eliminerebbe la necessità di costruire e mantenere diverse dimensioni di droni di consegna".
 

Fonte: newatlas.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail