Un'app per contrastare gli sprechi alimentari

L'applicazione può portare vantaggi sia ai ristoratori, sia ai consumatori, sia al Pianeta. Ecco perché
Un'app per contrastare gli sprechi alimentari FASTWEB S.p.A.

Si chiama "Too good to go" ed è un'app per combattere lo spreco alimentare. Alla base dell'iniziativa c'è infatti l'idea secondo la quale il cibo è "troppo buono" per essere gettato via. L'applicazione arriva dalla Danimarca e consente di acquistare, a prezzi decisamente convenienti, le pietanze che non sono state vendute nei ristoranti. 

Per il momento l'app è arrivata a Parigi e a Berlino, e dà la possibilità di comprare prodotti alimentari a partire da due euro. Funziona anche Manchester e Birmingham, e adesso anche a Londra, città nella quale hanno aderito un centinaio di locali.

Gli iscritti possono ordinare i cibi direttamente tramite l'app, pagandoli con la carta di credito, e poi andarli a ritirare nei locali a un orario stabilito. Durante la prenotazione gli utenti possono anche donare una sterlina per offrire del cibo a chi non può permetterselo. 

"Mangia bene, risparmia e salva il Pianeta" è la filosofia dell'applicazione, nata con l'intenzione di portare vantaggi sia ai ristoranti (che vendono ciò che altrimenti dovrebbero buttare), sia ai consumatori (che possono usufruire di sconti importanti), sia all'ambiente (contrastando gli sprechi alimentari).

10 agosto 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail