tv samsung 8k

TV, le novità del CES 2020

Al CES 2020 i produttori hanno mostrato i nuovi televisori 8K che debutteranno durante l'anno. Ecco i modelli più interessanti
TV, le novità del CES 2020 FASTWEB S.p.A.

Per chi ama la tecnologia il CES di Las Vegas è un appuntamento da non perdere, probabilmente la fiera più importante al mondo per il mercato dell'elettronica di consumo. Anche quest'anno i principali produttori hanno scelto il CES per mostrare le loro ultime novità, specialmente in fatto di smart TV. La parola d'ordine, come ormai da qualche anno a questa parte, è stata solo una: 8K. Samsung, LG e Sony hanno infatti portato a Las Vegas i loro ultimi modelli di Tv capaci di riprodurre contenuti alla massima risoluzione oggi disponibile, mentre Panasonic ancora non è pronta a lanciare il suo primo Tv 8K, nonostante l'azienda giapponese produca ottime videocamere professionali capaci di registrare a questa risoluzione. Ecco, allora, gli smart Tv 8K presentati al CES 2020.

CES 2020 e 8K: a tutto upscaling

risoluzione 8k

Prima di parlare dei prodotti presentati al CES 2020 da Sony, LG e Samsung, però, è doveroso fare una premessa. L'8K è l'oggetto del desiderio per milioni di consumatori al mondo, ma non è affatto lo standard per i contenuti. Oggi, infatti, di contenuti in 8K ce ne sono quasi zero e un primo assaggio lo avremo solo con la trasmissione delle Olimpiadi di Tokyo 2020, che verranno trasmesse in 8K dalla Tv giapponese NHK (e in Italia anche dalla RAI). Tutti gli altri contenuti che è possibile visualizzare oggi su un Tv 8K sono, nella migliore delle ipotesi, in 4K. Per questo tutti i nuovi prodotti dei big dell'elettronica sfoggiano una gran quantità di tecnologie dedicate a gestire al meglio l'upscaling. Cioè a "spalmare" su un pannello da 7680x4320 pixel un contenuto di risoluzione inferiore.

Samsung Q950TS

samsunh q950ts

La novità principale di Samsung, in fatto di schermi, al CES 2020 si chiama Q950TS. È uno smart Tv 8K dotato di una cornice tanto sottile (2,3 millimetri, appena l'1% della superficie totale) che a schermo acceso non si vede nemmeno. Il display, spesso 15 millimetri, è in tecnologia QLED (quindi LCD e non OLED) e sarà disponibile nelle diagonali da 65, 75 e 85 pollici. Il processore principale è il Samsung AI Quantum 8K, che gestisce anche l'upscaling usando algoritmi di deep learning. Il Samsung Q950TS supporta il codec AV1 sviluppato da Google, Mozilla e Cisco che verrà usato anche per i video in 8K su YouTube. Altra novità Samsung al CES 2020 è stato il nuovo Tv Sero, già presentato in Corea del Sud l'anno scorso e che arriverà sul mercato globale nel corso di quest'anno. Si tratta di un display dedicato ai giovanissimi (millennials e Generazione Z) che adorano usare i social: si connette allo smartphone e, come i cellulari, può essere ruotato in verticale.

LG Real 8K e NanoCell 8K

lg 8k

Al CES 2020 LG ha presentato nuovi modelli della sua gamma di smart Tv Real 8K con tecnologia OLED e NanoCell: la serie Z Real 8K OLED include ora i modelli da 77 e 88 pollici, mentre la serie NanoCell 8K offrirà 6 diverse dimensioni (Nano99 75" e 65", Nano97 75" e 65" e Nano95 75" e 65"). Entrambe le serie si basano sul nuovo processore Alpha 9 Gen 3 AI, anch'esso in grado di usare gli algoritmi di deep learning per migliorare la qualità delle immagini e la resa finale dell'upscaling, mentre gli OLED supportano anche le tecnologie Dolby Vision IQ e Filmmaker Mode. Dolby Vision IQ ottimizza ulteriormente l'immagine, che si vede nitida e luminosa indipendentemente dal tipo di contenuto riprodotto e dalla luce ambientale. Il Filmmaker Mode riesce invece a disabilitare alcuni effetti di post-produzione durante la visione dei film preservando perfettamente i colori e il frame rate dei contenuti. Secondo LG questo permette di replicare fedelmente la visione originale pensata dal regista.

Sony ZH8

sony zh8

Il nuovo smart Tv 8K presentato da Sony al CES 2020 eredita molte caratteristiche dei Tv Sony Bravia Master Series e si chiama ZH8, che si aggiunge al già esistente ZG9 8K da 98 pollici ma sostituisce lo ZG9 da 85 pollici. Il Sony ZH8 è disponibile infatti con diagonale di 75 o 85 pollici. Il processore del nuovo schermo 8K di Sony è l'X1 Ultimate, due volte più veloce del precedente X1 Extreme, in grado di usare la tecnologia 8K X-Reality PRO per l'upscaling dei contenuti a risoluzione inferiore. Il contrasto, invece, è ottimizzato dall'8K X-tended Dynamic Range PRO e dall'HDR applicato ai singoli oggetti sullo schermo. Il Sony ZH8 è compatibile con Dolby Vision ma offre anche un Netflix Calibrated Mode, cioè una calibrazione dei colori specifica per i contenuti trasmessi dal noto servizio di streaming. Lo ZH8, infine, supporta la calibrazione automatica dei colori calMAN AutoCal.

 

12 gennaio 2019

copyright CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail