foto fuochi d'artificio

Come fotografare i fuochi d'artificio con lo smartphone

Non sapete come fotografare i fuochi d'artificio con lo smartphone? Ecco una guida con dei semplici trucchi da seguire che trasformeranno il vostro telefonino in una reflex
Come fotografare i fuochi d'artificio con lo smartphone FASTWEB S.p.A.

Con l'arrivo dell'estate aumentano le serate passate all'aperto con gli amici: tra sagre di paese e feste sulla spiaggia c'è sempre un motivo per passare un po' di tempo insieme. L'estate è anche il periodo dei fuochi d'artificio: grazie al bel tempo e al cielo stellato è più semplice ammirare il gioco di luci creato dalla polvere pirica. Per pochi minuti si alza il naso all'insù per vedere le strisce luminose create dai fuochi d'artificio.

Fotografare questi effetti luminosi, però, è tutt'altro che semplice, soprattutto se utilizziamo la fotocamera dello smartphone. I fuochi d'artificio durano pochissimi secondi e immortalare l'istante preciso in cui creano l'effetto luminoso è molto complicato. Inoltre, i sensori fotografici degli smartphone non sono ancora attrezzati per scattare immagini al buio: anche i modelli migliori hanno difficoltà nel mettere a fuoco il soggetto dell'immagine. Come fare, quindi, per scattare una foto ai fuochi d'artificio con gli smartphone? È necessario utilizzare la modalità manuale (in alcuni smartphone si chiama modalità Pro) e impostare correttamente alcuni settaggi.

I consigli che vi daremo funzionano sia su smartphone Android sia sugli iPhone. Ad esempio, per scattare una bella foto in notturna è necessario attivare l'HDR (High dynamic range) che permette all'immagine di essere più nitida. Un parametro che va modificato assolutamente è il valore ISO, cioè la sensibilità del sensore fotografico alla luce (in parole più semplici la quantità di luce che viene catturata dalla fotocamera). Ecco alcuni consigli e trucchi per fotografare i fuochi d'artificio con lo smartphone.

Come immortalare i fuochi d'artificio con lo smartphone: impostare la velocità dell'otturatore

 

fuochi artificio smartphone

 

La prima impostazione da settare sul proprio smartphone è la velocità dell'otturatore. Con il settaggio impostato di default sullo smartphone non si riuscirà a immortalare nulla, solamente dei punti luminosi nel cielo. Il nostro consiglio è di impostare l'otturatore tra i due e i quattro secondi, in modo che l'immagine catturi tutto l'effetto luminoso creato dai fuochi d'artificio.

Cambiare il valore ISO

Altra impostazione da cambiare immediatamente è il valore della ISO. Per fotografare correttamente i fuochi d'artificio bisogna scegliere il valore più basso offerto dallo smartphone (solitamente va tra 25 e 50).

Come impostare la messa a fuco per fotografare i fuochi d'artificio

 

fotografare fuochi artificio

 

La messa a fuoco automatica dello smartphone potrebbe crearvi dei problemi. I sensori fotografici sono impostati per mettere a fuoco i soggetti in primo piano e difficilmente i fuochi d'artificio lo sono. Per questo motivo è necessario impostare la messa a fuoco su infinito, così non avrete nessun tipo di problema.

Disabilita il flash

Se nelle foto al buio il flash può essere di grande aiuto, non lo è quando si immortalano i fuochi d'artificio. Vi consigliamo di disattivarlo dalle impostazioni dell'app Fotocamera dello smartphone.

Abilitare l'HDR

 

 

hdr smartphone

L'HDR è presente oramai in quasi tutti gli smartphone. L'high dynamic range permette di scattare immagini dai colori più vividi e con maggiori dettagli. Questo perché con l'HDR la fotocamera scatta tre immagini con esposizione differente e le combina in un unico scatto. L'HDR può essere attivato direttamente dalle impostazioni dello smartphone.  

Utilizzare un treppiedi per smartphone

Se volete che la vostra foto sia perfetta, è necessario utilizzare un treppiedi in modo che la foto non risulti mossa. Oltre a offrire maggiore stabilità, il treppiedi permette anche di scattare la foto nel momento perfetto, quando il fuoco d'artificio esplode e crea l'effetto luminoso.

Registrare un video

Se non riuscite in nessun modo a scattare un'immagine perfetta dei fuochi d'artificio con il vostro smartphone, vi consigliamo di utilizzare un semplice trucco: registrate un video. Dal filmato è possibile fare degli screenshot che diventeranno le vostre foto dei fuochi d'artificio. Un piccolo stratagemma per aggirare il problema di fotografare i fuochi d'artificio.

 

14 agosto 2018

Copyright © CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail