Tinder apre agli utenti transgender

Tinder, tutti potranno esprimere liberamente la propria identità sessuale

L'app ha annunciato la novità spiegando di voler diventare il più "inclusiva" possibile
Tinder, tutti potranno esprimere liberamente la propria identità sessuale FASTWEB S.p.A.

Anche le persone transgender e tutti coloro che non si riconoscono nel genere "maschile" o "femminile" potranno segnalare liberamente la loro identità sessuale su Tinder. Lo ha annunciato la piattaforma spiegando che il fine è quello di includere al suo interno chiunque, permettendo agli utenti di sentirsi il più possibile a proprio agio. Sul blog ufficiale, l'app scrive che "nessuno sarà mai bandito dalla piattaforma per il proprio genere".

Gli iscritti potranno scegliere se apparire nelle ricerche di uomini o donne e se rendere visibile il proprio sesso sul profilo. "Finora non avevamo gli strumenti giusti per servire la nostra variegata comunità, ma oggi si cambia", ha sottolineato la società. Contestualmente, Tinder ha invitato tutti gli utenti i cui account sono stati sospesi a seguito di segnalazione di altri iscritti a causa di una non chiara identità sessuale di mettersi in contatto con l'app per essere riammessi.

Inizialmente l'opportunità sarà concessa agli iscritti degli Stati Uniti del Canada e, in Europa, del Regno Unito. 

16 novembre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail