Tablet rugged Panasonic

Tablet rugged, quale acquistare

Dell, Panasonic e altre società hanno deciso di investire nei tablet rugged. Ecco quali acquistare
Tablet rugged, quale acquistare FASTWEB S.p.A.

Non tutti i tablet riescono a lavorare in situazione atmosferiche difficilei con temperature che sfiorano i -20 o -30 gradi centigradi i circuiti interni non riescono a fornire prestazioni ottimali e, nella gran parte dei casi, rischiano di danneggiarsi seriamente. Per questo motivo, seguendo l'esempio dei laptop, alcune aziende hanno sviluppato e prodotto tablet rugged, device in grado di funzionare anche nelle condizioni (climatiche e ambientali) più estreme.

Questi speciali tipi di tablet riescono a sopravvivere a qualsiasi tipo di crash test: il display antiriflesso assicura un'ottima visibilità anche sotto la luce del sole, la copertura esterna in elastomero (una sostanza con le stesse caratteristiche del caucciù) ripara il dispositivo dagli urti e dalle cadute, mentre il telaio in magnesio protegge i componenti interni. Diffusi inizialmente in campo militare, negli ultimi tempi stanno conquistando fette di mercato a discapito dei device più utilizzati. I tablet rugged sono acquistati soprattutto dai lavoratori che utilizzano i mezzi pubblici per spostarsi durante la giornata o da chi vuole sfruttare la fotocamera per riprese mozzafiato sott'acqua senza dover comprare un'action camera. Ma non solo: sono utilizzati nei cantieri edili, all'interno di miniere o cave, da scienziati impiegati in missioni di ricerca all'aperto e in ogni altra situazione dove un tablet "normale" avrebbe pochissime probabilità di sopravvivere.

 

Tablet rugged

 

La prima azienda a puntare sui tablet rugged è stata Panasonic, che ha sfruttato l'esperienza accumulata nel settore dei laptop rugged per avvantaggiarsi sulla concorrenza. Anche Dell e Samsung nell'ultimo periodo hanno presentato i loro prodotti, aumentando le attenzioni su questo nuovo settore.

Test di valutazione

Per decretare il livello di resistenza dei dispositivi, sono stati sviluppati dei particolari test. Le valutazioni IP riguardano il livello di protezione contro la polvere e l'acqua e sono formate da due numeri: il primo si riferisce alla polvere e parte da un minimo di 0 fino a raggiungere un massimo di 7, mentre quello dell'acqua può arrivare fino a 8. Oltre alla valutazioni IP, i tablet rugged sono oggetto di altri test per valutare la resistenza in diverse condizioni climatiche e di altitudine. Queste prove sono definite MIL-STD-810G e comprendono ventiquattro test diversi: è misurata la capacità di operare ad elevate altitudini o sopravvivere a shock elettronici indotti meccanicamente.  Non tutti i metodi sono adatti ai tablet, solitamente sono testati solamente su una decina di sfide.

Tablet Toughpad Panasonic

Come detto, Panasonic è stata tra le prime società ad entrare nel mercato dei dispositivi ultra-resistenti. La linea Toughpad è dedicata interamente ai tablet rugged e va dai mini device con schermo da 5 pollici fino ad arrivare a dispositivi con display da 20 pollici.

 

 

Il modello FZ-X1 è pensato per chi ama fare viaggi alla scoperta della natura, attraversando boschi e foreste. Il display da 5 pollici può essere utilizzato anche se bagnato o se si indossano guanti, mentre il GPS integrato permette di orientarsi in mezzo alla fitta vegetazione senza grossi problemi. Monta un processore Qualcomm quad core ed è dotato di 2 GB di RAM. Nei test di valutazione IP ha raggiunto il livello 68 (immersione in acqua fino a 1,5 metri per trenta minuti).

 

 

Per i liberi professionisti sono disponibili i modelli dotati di display da sette o dieci pollici. Entrambi i tablet (FZ-M1 e FZ-G1) montano un processore Intel Core i5 e una scheda grafica Intel HD, con prestazioni comparabili a quelle di laptop o computer desktop. Entrambi i dispositivi hanno un touchscreen capacitivo a dieci dita e resistono alle cadute fino a 150 centimetri di altezza. Nei test di valutazione IP hanno raggiunto un livello di 65.

 

 

Concepito per i professionisti della fotografia, per gli architetti e i designer, lo FZ-Y1 è il top di gamma della sua categoria. Con un display da 20 pollici e una risoluzione 4K (3840x2560) assicura le stesse prestazioni di un laptop, grazie anche all'ultima generazione di processori Intel. Con 8 GB di RAM, un SSD da 256 GB e una scheda grafica integrata, riesce a fornire ottime prestazioni anche sotto stress.

Getac T-800 Ex

 

Getac T-800 Ex

 

Getac, società specializzata nei dispositivi rugged, ha sviluppato un tablet che ha ottenuto la certificazione Atex, progettato per le zone potenzialmente esplosive. Il Getac T-800 Ex è l'ideale per le società specializzate nella lavorazione di olii e combustibili facilmente infiammabili. Il tablet è dotato di un processore Intel quad core N3530 e supporta sia il sistema operativo Windows 8.1 sia Android (a seconda del modello acquistato). Con un display da 9 pollici, il dispositivo è resistente sia alla polvere sia all'acqua (valutazione IP 65).

Galaxy Tab Active

 

Galaxy Tab Active

 

Presentato all'IFA 2014 (tra i maggiori eventi al mondo dedicati all'elettronica) il Galaxy Tab Active (nome in codice SM-T365) è il tablet rugged sviluppato da Samsung per fare il proprio ingresso nel settore. Resistente a polvere e acqua (valutazione IP 67), grazie alla speciale cover anti-shock attutisce le cadute fino a 120 centimetri di altezza. Rivolto soprattutto agli impiegati e liberi professionisti con il suo display da 8 pollici, il tablet monta un processore quadcore, 1,5 gigabyte di RAM e 16 gigabyte di memoria interna. Il sistema operativo supportato è Android.

Algiz 10X

 

 

Dedicato al mondo dei lavori pesanti, l'Algiz 10x assicura ottime prestazioni anche nelle situazioni più difficili. Nonostante il peso non eccessivo (1,3 kg) riesce a sopportare anche gli urti più duri. Ha conseguito una valutazione IP di 65 e ha superato i test MIL-STD-810G. È dotato di un processore Intel quad core, 4 GB di RAM DDR3 e di un SSD di 128 GB. Supporta Windows 8.1 Industry PRO.

Dell Latitude 12

 

 

Latitude 12 è la risposta di Dell al mondo dei tablet rugged. Disponibili in tre diverse versioni (a seconda dei componenti montanti) assicura il massimo delle performance anche in condizioni estreme. Il target scelto da Dell è composto da militari, esploratori, soccorritori che possono sfruttare le caratteristiche del dispositivo durante il proprio lavoro. Il tablet è certificato MIL-STD-810G e ha una valutazione IP pari a 65, è quindi in grado di resistere all'acqua, alla polvere, alla sabbia e alle temperature estreme (tra -30 e 60 gradi). Dell offre anche degli accessori come una tastiera retro illuminata, un dock da scrivania e una da auto.

copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail