Fastweb

Streaming su tablet, l'Italia al primo posto

ragazzo con tablet Smartphone & Gadget #guida acquisto #smartphone I migliori tablet, smartphone e smartwatch per studenti Dal OnePlus 7 Pro passando per il Google Pixel 3A fino ad arrivare all'iPad Air e al Kindle Paperwhite, ecco i migliori dispositivi da acquistare prima del rientro a scuola
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Streaming su tablet, l'Italia al primo posto FASTWEB S.p.A.
Streaming
Smartphone & Gadget
Il 73% degli utenti italiani guarda almeno 2/3 video in streaming alla settimana, diventando il Paese con più visioni al mondo

 

La passione degli italiani per la telefonia mobile è risaputa. Si calcola che il 109% dei cittadini del Belpaese possegga un cellulare, ovvero 48 milioni di telefonini in funzione che, esclusi neonati e centenari, significa un apparecchio e mezzo a testa. Di questi il 62% sono smartphone anche se una recente inchiesta del settimanale Panorama faceva notare che la maggior parte degli utenti li usa solo per chiamate e sms.

Eppure i servizi online aumentano, così come la penetrazione sul mercato italiano dei tablet. E gli italiani sembrano amare qualunque novità del settore, tanto che una recente inchiesta commissionata da Rovi e presentata al Mobile World Congress di Barcellona ha dimostrato un dato sorprendente: l’Italia è in cima alla classifica dei maggiori utilizzatori di video streaming online attraverso un tablet.

Si calcola infatti che il 73% degli utenti tablet italiani guarda un video in streaming almeno 3/3 volte alla settimana, precedendo in questa speciale classifica gli spagnoli (71%) e gli Stati Uniti (66%). I più cliccati (o dovremmo dire “tabbati”) sono video brevi (tra i 3 e i 10 minuti), generati dagli utenti (UGC), presenti su piattaforme dedicate (per esempio YouTube). Il tipo di utilizzo è principalmente domestico, ma con una percentuale in aumento per i servizi di mobilità. Al contrario gli smartphone sono utilizzati meno per lo streaming video, ma quando accade la maggior parte delle volte è in mobilità.

Una buona notizia per chi sta investendo in App e servizi streaming in Italia, ma anche per il buon nome del popolo internauta italiano che dimostra di non essere propenso all’analfabetismo digitale come generalmente viene dipinto.

1 marzo 2013

Fonte: Chili, la videoteca online

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #telefonia mobile #tablet #streaming #chili

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.