Spotify Blend

Spotify Blend, come funziona la nuova funzionalità

L’app per lo streaming musicale diventa un po’ più social
Spotify Blend, come funziona la nuova funzionalità FASTWEB S.p.A.

Spotify sta ufficialmente lanciando oggi, agli utenti globali, la sua funzione di playlist condivisa chiamata Blend. All'inizio di questa estate, l’app per lo streaming musicale aveva lanciato per la prima volta una nuova esperienza di playlist condivisa in beta testing. La funzione, che consente a due persone di combinare le proprie canzoni preferite in un'unica playlist condivisa, utilizza la stessa tecnologia di mixaggio musicale che alimenta altre playlist multi-persona come Family Mix e Duo Mix. Blend, però, consente a qualsiasi utente di Spotify, inclusi quelli con piani gratuiti, di mescolare i propri gusti musicali.

La funzione è stata ulteriormente sviluppata dalla sua versione beta, afferma Spotify.

Ora, gli utenti che creano un Blend (ovvero una playlist condivisa) riceveranno una cosa chiamato "punteggio di corrispondenza del gusto" che mostrerà loro quanto siano simili o diverse le loro preferenze di ascolto, rispetto ai loro amici. Dopo che il Blend viene creato per la prima volta, questo punteggio di corrispondenza del gusto viene dimostrato come percentuale, e sarà accompagnato da un testo che indica agli utenti quale canzone li unisce.

Blend inoltre, mostrerà una nuova copertina per aiutare gli utenti a trovare più facilmente le proprie playlist

Gli abbonati Premium riceveranno anche un vantaggio extra. Sulla loro versione di un Blend, gli ascoltatori saranno in grado di vedere quale delle preferenze dell'utente ha contribuito a ciascuna canzone della playlist.

La funzione non è solo pensata per essere un'aggiunta divertente a Spotify. È anche una strategia di acquisizione degli utenti. Poiché gli utenti gratuiti sono in grado di creare o unirsi a un Blend, la funzione può servire come un modo per invogliare qualcuno a unirsi a Spotify per la prima volta, anche se attualmente non pagano per la musica o se si abbonano a un servizio rivale. Ma una volta che sono nell'app di Spotify, potrebbero decidere di rimanerci.

Blend è stato annunciato a giugno insieme a una nuova esperienza in-app chiamata Only You, che si concentra sulla propria musica preferita e su come viene ascoltata, una sorta di versione di metà anno della famosa retrospettiva annuale di Spotify, Spotify Wrapped. Come Only You, Blend include il supporto per la condivisione sui social. Gli utenti saranno quindi in grado di condividere i Blend sui propri canali social. La schermata appare subito dopo la creazione di un Blend, ma è anche accessibile in qualsiasi momento all'interno della playlist Blend stessa.

Il messaggio di Spotify è quello di trasmettere agli utenti e ai concorrenti di essere più avanti, quando si tratta di tecnologia di personalizzazione. Anche se i rivali ora imitano le idee di Spotify per le playlist, l'azienda tende ad avere sempre qualcosa di nuovo da rilasciare poco dopo, che si tratti di Only You, di una playlist rivolta ai pendolari agli amanti della palestra, o a una raccolta di nuovi mix basati su artisti, generi e decenni.

È possibile accedere a Blend dall'hub Made for You sull'app mobile di Spotify.

Per iniziare, cliccate su "Crea Blend", quindi su "invita" per selezionare un amico che si unisca ad essa. Quando l'amico accetta, Spotify creerà la copertina, gli elenchi dei brani e mostrerà il punteggio di corrispondenza dei gusti. Potrete quindi cliccare su "Condividi questa storia" per pubblicarla sui social network.

Blend inizierà a essere distribuito a tutti gli utenti in tutto il mondo, a partire da oggi. I rollout su larga scala possono richiedere tempo, quindi se non lo vedete immediatamente, ricontrollate più tardi.
 

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail