Fastweb

Qual è la cosa peggiore che qualcuno potrebbe fare con il vostro smartphone sbloccato?

iPhone Smartphone & Gadget #privacy #sicurezza informatica I trucchi per gestire la privacy dell'iPhone Il melafonino mette a disposizione decine di strumenti per gestire al meglio le proprie informazioni personali. Ecco quelli più utili
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Qual è la cosa peggiore che qualcuno potrebbe fare con il vostro smartphone sbloccato? FASTWEB S.p.A.
smartphone sbloccato
Smartphone & Gadget
Lasciare il telefono incustodito e sbloccato potrebbe non essere una grande idea. Ecco quali sono i veri rischi

Utilizziamo i nostri telefoni per prenotare biglietti per viaggi o eventi, per comunicare e persino per pagare al ristorante. Ma cosa succede quando qualcuno prende il nostro iPhone sbloccato per un momento? Qual è il rischio? Qual è la cosa peggiore che qualcuno possa fare?

Si tratta di un argomento rilevante specie in questo periodo di vacanze, magari fuori dai confini nazionali, dove il nostro telefono sbloccato potrebbe esserci sottratto - si spera temporaneamente.

Dettagli finanziari e password al sicuro

Lasciare un iPhone fuori portata per un momento non è così rischioso come sembra. Se avete installato un online banking o un'altra app finanziaria sull'iPhone, probabilmente la persona che ve lo ha sottratto non potrà aprirla. La maggior parte di queste app, infatti, utilizza il Face ID, il Touch ID o persino un PIN per l'autenticazione. Qualcuno con accesso al vostro telefono sbloccato non potrà sbloccare l'app, o almeno, non potrà farlo senza puntarvi in faccia il vostro telefono per l'autenticazione con il Face ID.

Molte altre app sensibili sono protette da uno "scudo" aggiuntivo come questo. Per lo stesso motivo, una persona in possesso del vostro telefono non potrà neanche acquistare app di gestione password come LastPass e 1Password sull'App Store.

E-mail, SMS, e foto potrebbero essere in pericolo

Se il vostro telefono è sbloccato e fuori dalla vostra portata, potrebbe essere estremamente banale, per qualcuno guardare le vostre notifiche, foto, messaggi e qualsiasi altra cosa a libero accesso. E questo è un problema.

Potrebbero aprire i messaggi, le e-mail, Facebook ed inviare messaggi a vostro nome. Potrebbero pubblicare post a vostro nome, inviare messaggi offensivi sui social media o mettervi in difficoltà con e-mail ai vostri contatti. Potrebbero, inoltre, accedere al vostro browser, consultare la vostra cronologia di navigazione e visitare qualsiasi sito web a cui avete effettuato accesso.

Per non parlare del rischio di vedere le vostre foto inoltrate a chiunque via mail o messaggio.

Qualcuno con il vostro telefono potrebbe riuscire anche a reimpostare le vostre password, grazie alla verifica via SMS, ed accedere così a tutti i vostri account.

Non è possibile installare app o software

Il maleintenzionato che vi ha sottratto l'iPhone non dovrebbe riuscire ad installare app o software anche se il telefono è sbloccato. Per farlo è sempre necessario autenticarsi con Face ID o Touch ID.

Anche i profili di riconfigurazione destinati alle società e che consentono a qualcuno di forzare impostazioni come una VPN su iPhone, non possono essere intallati senza un PIN.

Quindi, quanto è pericoloso?

Qualcuno con accesso al vostro telefono non può installare software, aprire app bancarie per eseguire transazioni finanziarie o curiosare tra le vostre password. Che sollievo.

Ciò che conta, a differenza di un PC, è che qualcuno non può installare software che ci spiano in background.

Tuttavia, la persona può entrare in possesso di diversi dati personali in quel momento, controllando le foto, leggendo i messaggi e scavando tra le e-mail. Possono fare quello che vogliono con il browser web e la maggior parte delle app sul sistema. E non è il massimo.

Se siete preoccupati che qualcuno possa aver curiosato sul vostro telefono, aprite lo switcher app subito dopo essere rientrati in possesso del telefono. Basta scorrere verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo (su un iPhone X o più recente) o fare doppio clic sul pulsante Home (su un iPhone 8 o precedente). Vedrete così tutte le app aperte e visitate più di recente, a meno che la persona non le abbia chiuse dopo averle usate, cosa improbabile.

Come relegare qualcuno all'utilizzo di una sola app?

Sebbene lasciare il vostro telefono sbloccato e incustodito potrebbe non essere così pericoloso – a meno che il maleintenzionato non voglia rubarvi un biglietto per un evento o le foto nella vostra galleria – abbiamo visto che non è comunque una buona idea lasciarlo sbloccato.

È però possibile rendere il telefono ancora più sicuro utilizzando la funzione "Accesso Guidato", che consente di bloccare rapidamente il vostro iPhone su una sola app. Impostare questa funzione in anticipo può mettervi al sicuro. Questo limiterà chi vi ha sottratto il telefono ad utilizzare solo un'app almeno finché non avrà inserito un PIN di sicurezza.

6 agosto 2019

Fonte: howtogeek.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #sicurezza #privacy

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.