Fastweb

Smartphone, ecco le app che combattono la depressione

permessi app Smartphone & Gadget #app #android Come controllare tutti permessi delle app che hai installato Per aumentare la sicurezza e la privacy dello smartphone e del computer, ecco come gestire al meglio le autorizzazioni delle applicazioni installate
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Smartphone, ecco le app che combattono la depressione FASTWEB S.p.A.
Se gli smartphone diventano psicologi
Smartphone & Gadget
In tutto sono 13 le app che possono aiutarci a vivere meglio la nostra vita lasciandoci alle spalle ansia e depressione

Bastano pochi minuti al giorno per sentirsi più felici. Soprattutto se si seguono gli esercizi consigliati dalle app contro la depressione del vostro smartphone. Lo sostiene uno studio della Northwestern University pubblicato dal Journal of Medical Internet Research e che si basa su una piattaforma con 13 applicazioni. Ognuna dedicata a un aspetto preciso: dall'ansia alla depressione.

La piattaforma, che si chiama si chiama IntelliCare, è stata sperimentata dai ricercatori su un campione di cento soggetti. Tutti che avevano sintomatologie tipiche della depressione, ansia e altre patologie psicologiche. IntelliCare, dopo una telefonata iniziale con un coach per imparare il funzionamento la piattaforma, è stata usata dai soggetti per due mesi. Il risultato è stato sbalorditivo: "Dopo otto settimane di utilizzo delle app diverse volte al giorno, tutti i partecipanti hanno riportato miglioramenti significativi della loro salute mentale", hanno sottolineato i ricercatori.

Tra le 13 app a disposizione si possono rintracciare Worry knot che serve a gestire l'ansia, segue poi Boost me che spinge gli utenti a pensare e pianificare attività positive. Infine si può provare anche Social Force che sprona a rimanere in contatto i pazienti con amici e parenti ritenuti particolarmente utili per il processo di guarigione dei pazienti. 

9 gennaio 2017

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smartphone #app

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.