Mouse e tastiera, principali responsabili dell'insorgere del tunnel carpale

Sindrome da tunnel carpale, sintomi e rimedi hi-tech

Detta anche mal di mouse, può essere evitata utilizzando periferiche progettate seguendo i dettami dell'ergonomia
Sindrome da tunnel carpale, sintomi e rimedi hi-tech FASTWEB S.p.A.

Croce e delizia. Se da un lato la tecnologia ha finito con far crescere di molto il numero di persone affette da Sindrome del tunnel carpale (chiamata, non a caso, anche mal di mouse), dall'altro molte soluzioni hi-tech consentono di alleviare il dolore e prevenire l'insorgere del tunnel carpale. Da anni, infatti, sono commercializzate tastiere e mouse realizzati seguendo i dettami dell'ergonomia che aiutano a ridurre l'impatto dell'uso costante della tecnologia.

 

Mouse

 

Sintomi tunnel carpale

Per prevenire il tunnel carpale è necessario saper riconoscere i sintomi e i segnali che il nostro corpo ci trasmette. Molto spesso quando si è al computer si avverte un formicolio alla mano con cui si sta muovendo la mano: la maggior parte delle volte si trascura questo malessere, ma è il primo sintomo del tunnel carpale.

 

Sindrome da tunnel carpale

 

Se l'intorpidimento alla mano continua a persistere è necessario rivolgersi a un medico per cercare un rimedio prima dell'operazione. Il formicolio agli arti superiori, però, non è l'unico sintomo del tunnel carpale: anche la pelle secca, gonfiore della mano e arrossamento dell'epidermide. Tra gli altri sintomi sindrome tunnel carpale troviamo anche la riduzione della sensibilità tattile della mano.

Rimedi contro il tunnel carpale

Se si passa gran parte del giorno di fronte al computer e, quasi improvvisamente, si iniziano ad accusare formicolio alla mano destra (o sinistra, a seconda di quella che si utilizza) e perdita di forza e sensibilità nelle dita, allora è il caso di iniziare a preoccuparsi. Come visto, infatti, questi sono i primi sintomi della sindrome da tunnel carpale, detta anche mal di mouse.

 

Mouse e tastiera

 

La periferica di puntamento, infatti, è il primo indiziato nella stragrande maggioranza dei casi: induce l'utente ad assumere una posizione poco naturale, facendo pressione su tendini, nervi e legamenti del polso. Allo stesso modo, anche la tastiera ha la sua fetta di responsabilità nell'insorgere dell'infiammazione del polso. Nel caso non si tengano a mente le regole basilari dell'ergonomia, infatti, si rischia di utilizzare in maniera errata la periferica, andando così a comprimere nervo mediano e tunnel carpale.

 

Mouse verticale

 

I rimedi hi-tech contro la sindrome da tunnel carpale sono mouse e tastiera progettati appositamente per favorire la corretta postura di braccia, avambracci e polsi.

Mouse per tunnel carpale: modelli verticali e trackball

Negli anni passati i produttori di periferiche hanno sviluppato diversi modelli pensati per chi soffre di tunnel carpale. Una ricerca che, nel settore dei mouse, si è concretizzata nello sviluppo di trackball e mouse verticali.

 

Trackball

 

La prima è una sorta di mouse "rovesciato", nel quale la pallina per muovere e direzionare il cursore è nella parte superiore: in questo modo polso e mano non sono costretti ad assumere posizioni innaturali, evitando l'insorgere dell'infiammazione dei legamenti e nervi del polso.

 

Mouse verticale

 

I mouse verticali, come dice il nome, hanno uno sviluppo verso l'alto, con tasti e rotellina posti sul lato di un cilindro ergonomico: il mouse va quindi impugnato, con il polso che resta sollevato e in posizione molto più naturale.

Da non sottovalutare, poi, l'acquisto di un tappetino anti tunnel carpale. Grazie al sostegno in gomma posto nel lato basso del tappetino, l'utente può assumere una postura più naturale e corretta di braccio e polso, evitando l'insorgere dei sintomi del tunnel carpale.

Tastiera divisa per tunnel carpale

 

Tastiera ergonomica Microsoft Sculpt

 

Sul versante delle tastiere, invece, l'ergonomia ha portato allo sviluppo di periferiche nelle quali i tasti non sono disposti in file regolari, ma lungo le linee di due semiarchi. La disposizione dei tasti segue l'andamento curvo dei polpastrelli, così da favorire la digitazione ed evitare che polso e mano si infiammino. In gergo, queste periferiche sono chiamate "tastiere divise" per la particolare conformazione che assumono i tasti.

copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail