Fastweb

Bastone per i selfie, dove è vietato

10 passi per migliorare le foto del vostro smartphone Smartphone & Gadget #fotografia #consigli 10 passi per migliorare le foto del vostro smartphone Con questi piccoli e semplici "trucchi" sarà possibile migliorare la qualità delle vostre fotografie
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Bastone per i selfie, dove è vietato FASTWEB S.p.A.
selfie stick
Smartphone & Gadget
Se siete diretti verso queste mete turistiche, è inutile mettere in valigia il selfie stick

La mania del selfie stick non si è ancora placata ma molte mete turistiche non sono ancora aperte all'utilizzo di questi accessori, che sono stati di fatto banditi da alcuni luoghi degni di instagram.
Milano è uno di questi. Un'ordinanza vieta l'utilizzo del bastone per i selfie, perlopiù per motivi di sicurezza ma da molti è visto anche come fonte di molestia e disturbo. In alcuni luoghi poi, non è consentito proprio fare fotografie e di conseguenza non si può portare nemmeno un selfie stick.

La lista dei luoghi è lunga e ci si può trovare di tutto, dai musei ai parchi divertimento ai festival musicali. Con molta sorpresa si può apprendere però che molti posti, come il Blarney Castle in Irlanda, la Torre Eiffel a Parigi e il Kruger National Park in Sud Africa, non ne vietano l'utilizzo.

Parchi di divertimento

I posti più allegri del mondo odiano il selfie stick. I parchi Disney in giro per il mondo non accettano bastoni da selfie. Dopo la decisione presa nel 2015, il divieto è rimasto attivo a Disneyland California, Parigi, Hong Kong, Tokyo, nei parchi Disneyworld, Disney Quest, Disney Sea e tutti i parchi acquatici Disney.
Anche tutti i parchi Six Flags ne vietano l'uso.
In Giappone, agli Universal Studios potrebbero chiedere ai turisti di mettere via il bastone in caso diventi fonte di disturbo o di fastidio per gli altri ospiti. Per quanto riguarda gli Universal Studios di Hollywood e Orlando, il bastone da selfie non rientra nella lista ufficiale degli oggetti proibiti ma è comune possibile che vi venga chiesto di metterlo via durante il giro.

Vacanze Romane

Il Colosseo risulta una delle mete più "calde" per i selfie ma alcuni anni fa fu vietato l'uso del bastone nei pressi del sito storico. Alcuni visitatori, recentemente, hanno postato foto e selfie realizzate con lo stick, affermando di non aver visto nessun cartello di divieto.  
In ogni caso nei Musei Vaticani e nella Cappella Sistina è severamente vietato l'uso del bastone.


Non OK in UK

A Londra, numerosi musei, siti turistici e gallerie, inclusi Westminster Abbey e la Tower of London hanno confermato che ogni bastone da selfie dovrà essere precedentemente registrato. Lo stesso vale per la National Gallery, dentro Buckingham Palace, la Roundhouse, la Cattedrale di St. Paul, e la Royal Opera House.
Conviene inoltre lasciare il proprio bastone in hotel prima di visitare la O2 Arena o Stamford Bridge. Stessa cosa per gli stadi di Emirates e Wembley.
Fuori dalla capitale, i siti sportivi espongono il divieto nel piazzale antistante l'ingresso. Potrete quindi andare a vedere una partita del Manchester United all'Old Trafford, ma per favore non portatevi un selfie stick!
Wimbledon, il torneo di tennis conosciuto nel mondo per il totale rispetto delle regole di decoro, vieta l'uso dei bastoni da selfie. Il divieto nasce nel 2015 per via del fastidio che procuravano negli spettatori vicini.


In viaggio per l'Europa senza bastone.

In Francia la bellezza e la maestosità della Reggia di Versailles non può essere catturata attraverso un bastone da selfie.
Nel Pompidou Art Museum i bastoni devono essere lasciati nei guardaroba, e la Basilica del Sacro Cuore non permette l'uso della fotografia in generale, quindi i bastoni non hanno nessuna possibilità di entrarvi.
In Austria, l'Albertina Art Museum ha vietato l'uso di bastoni e cavalletti all'interno delle sale, così come il Van Gogh Museum ad Amsterdam.
L'annuale corsa dei tori a Pamplona, Spagna, è la classica esperienza in cui il bastone non potrà essere utilizzato.

La Grande Mela

New York City sembra si stia fortemente schierando contro l'uso dei bastoni da selfie, sgombrandone i siti di maggior interesse per i turisti. Sempre più musei ne han vietato l'uso, compressi: il Met, il MOMA, Brooklyn Museum, Cooper Hewitt Museum, Guggenheim Museum, il Frick, il Whitney, e l'American Museum of Natural History.
La lista degli oggetti vietati all'interno dello Yankee Stadium è davvero lunga e, senza dubbio, il bastone da selfie ne fa parte.


Nel resto degli USA

Oltre ai musei di NYC, molti altri siti di interesse negli Stati Uniti si stanno schierando contro questo oggetto.
Attraversando la nazione, sarà possibile trovare divieti per l'uso del selfie stick in questi posti: lo Smithsonian Museums di Washington D.C., l'Art Institute of Chicago, il Getty Center in LA, il Cleveland Museum of Art, il Carnegie Museums di Pittsburgh, il Blanton Museum of Art a Austin, Texas, il Perot Museum of Nature and Science a Dallas, Texas, il Museum of Fine Arts a Boston, il Detroit Institute of the Arts, e il Seattle Art Museum.

In Australia

L'Australia ha fatto lo stesso, nei musei e negli stadi sportivi. Il Suncorp Stadium nel Queensland ha fieramente annunciato il divieto via email, "I Bastoni da Selfie sono vietati qui, al Suncorp Stadium, e noi siamo stati fra i primi a farlo".
La Perth Arena ha una politica simile e la National Gallery of Victoria a Melbourne, la Sydney Opera House e la National Portrait Gallery a Canberra hanno tutti la stessa visione riguardo questi bastoni.

Il Canada

Il Canada è conosciuto per essere la parte educata del Nord America. Il fatto che siano vicini amichevoli non vuol dire però che siano accondiscendenti nei confronti dell'uso del bastone per scattare selfie. Il Canadian Museum per i Diritti Umani a Winnipeg ha annunciato che i bastoni da selfie sono vietati in tutti gli spazi, anche il  Glenbow Museum a Calgary e i Butchart Gardens a Victoria li hanno vietati senza possibilità di replica.


America Centrale e Sud America

Le espolosioni di colori e le celebrazioni durante la parata per il Carnevale di  Rio de Janiero non possono essere catturate da un bastone da selfie, Il Cristo Redentore, invece, risulta essere una zona franca per i selfie. La maggior parte degli stadi in Brasile inoltre hanno vietato l'uso dei bastoni in questione perché potrebbero essere usati come potenziali armi.
Il Riviera Maya sulla costa orientale del Messico è  un'ambita meta di vacanza e i bastoni da selfie qui sono accettati solo nei restort, sulla spiaggia e in città, ma è vietato portarli in acqua soprattutto perché potrebbero danneggiare i coralli e infastidire la fauna marina.


Il Medio Oriente

La Mecca è la città santa Musulmana in Arabia Saudita e a migliaia vi accorrono regolarmente per l'annuale pellegrinaggio di Hajj e i bastoni da selfie non sono più i benvenuti fra le strade.
Il National Museum of Iran ha vietato i bastoni da selfie proprio una settimana fa, definendoli potenzialmente pericolosi.


Giappone e Cina

Particolare divertente: è vietato tirar fuori il bastone da selfie all'interno delle stazioni ferroviarie che rispondono al Japan's JR West Train System. Quindi in nessuna stazione, su nessun treno e a nessun orario. Le stazioni sono 1,195.
In Cina, al Palace Museum di Pechino, la città dei divieti, I bastoni non sono permessi perché potrebbero rovinare i reperti e i manufatti. Sulla Grande Muraglia invece I bastoni sono I benvenuti e anche spesso consigliati, in caso qualcuno stesse viaggiando da solo e non volesse privarsi dell'occasione di documentare la grande costruzione.


Ai Festival

Partiamo dal Coachella o dal Kentucky Derby? Non mettete in valigia i bastoni da selfie e non tirateli fuori nemmeno quando a questi festival si alza il grido di "selfie", non provateci nemmeno. I bastoni sono inoltre vietati al Lollapalooza a Chicago e al Comic-Con a San Diego.
Sì, dozzine di mete turistiche e siti di interesse sono contrari ai bastoni da selfie, ma in fondo il divieto almeno dà la possibilità di interagire con gli altri turisti presenti, anche solo per chieder loro di farvi fare una foto.


31 luglio 2017

Fonte: mashable.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #selfie #selfie stick

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.