Fastweb

Galaxy Watch e Galaxy Home, caratteristiche tecniche e uscita Italia

Garmin Smartphone & Gadget #smartwatch #sportwatch IFA 2019, Garmin svela la nuova linea di smartwatch La casa statunitense rinnova la sua linea di smartwatch. Presentati quattro nuovi modelli, capaci di accontentare ogni richiesta e gusto
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Galaxy Watch e Galaxy Home, caratteristiche tecniche e uscita Italia FASTWEB S.p.A.
Galaxy Watch
Smartphone & Gadget
La casa sudcoreana presenta un nuovo smartwatch e il suo primo smart speaker. Basteranno per rilanciare le sorti dell'assistente a intelligenza artificiale Bixby?

Ovviamente, gran parte dell'attenzione mediatica è stata catturata dal Note 9, nuovo phablet di casa Samsung. Nel corso dell'evento newyorchese, però, la casa sudcoreana ha tirato fuori dal proverbiale cilindro altri prodotti che la dovrebbero mettere in diretta concorrenza con le varie Apple, Google, Xiaomi, Huawei e moltissimi altri produttori. Insieme al phablet top di gamma, lanciato a metà agosto per anticipare gli ormai prossimi iPhone X 2018, sono infatti arrivati anche il nuovo smartwatch Galaxy Watch e Galaxy Home, il primo smart speaker basato sull'intelligenza artificiale di Bixby.

Due dispositivi che, a loro modo, segnano un momento di discontinuità, e un tentativo di rilancio, da parte del primo produttore di smartphone al mondo. Con il nuovo smartwatch Samsung introduce il brand "Galaxy" anche in questo particolare settore, di fatto dominato da Apple e Fitbit, mentre lo smart speaker tenta di rubare fette di mercato a Google e Amazon e di rilanciare le sorti di Bixby, l'assistente a intelligenza artificiale made in Samsung di fatto oscurato dai vari Siri, Google Assistente, Alexa e Cortana.

Galaxy Watch, caratteristiche prezzo e uscita

Da un lato cesura con il passato – quando meno sul fronte del nome – dall'altro continuità con la vecchia serie Gear. Questi i due estremi tra i quali viaggia il nuovo Galaxy Watch, caratterizzato da un design "classico" e specifiche tecniche da primo della classe. Lo smartwatch Samsung arriva in doppia versione, con quadrante tondo da 46 e 42 millimetri, display OLED da 1,3 o 1,2 pollici e un corredo tecnologico di tutto rispetto. All'interno della cassa, infatti, trovano spazio l'Exynos 9110, SoC progettato appositamente per il Galaxy Watch e caratterizzato da bassi consumi energetici; sensori di movimento vari (giroscopio, accelerometro e così via); sensore di battito cardiaco; chip NFC per pagamenti contactless con Samsung Pay; GPS; 4 gigabyte di spazio d'archiviazione (sufficiente per salvare qualche centinaio di canzoni direttamente sul dispositivo indossabile) e connettività Bluetooth e Wi-Fi. Non solo: Samsung ha intenzione di lanciare sul mercato anche un modello con connettività 4G assicurata da SIM virtuale.

 

Galaxy Watch da 46 millimetri

 

Il tutto è "mosso" da Tizen, il sistema operativo open source (ma curato dalla stessa Samsung) alternativo a Wear OS di Google. Una scelta, quella di restare "ancorati" al proprio sistema operativo, dettata dalla volontà di creare un ecosistema smart di prodotti Samsung controllabile direttamente con lo smartwatch di nuova generazione. Grazie all'integrazione di Bixby, infatti, il Galaxy Watch sarà in grado di controllare tutti i dispositivi della casa connessa compatibili con la piattaforma SamrtThings e sfruttare tutte le funzionalità delle varie app che si potranno installare sul dispositivo.

Particolare attenzione, poi, è stata dedicata al mondo del fitness e degli allenamenti. Grazie all'abilità di registrare con precisione gli spostamenti e i cicli del sonno, il Galaxy Watch offre programmi di allenamento personalizzati che, rispondendo alle "sollecitazioni" dei vostri obiettivi, vi permetteranno di tornare (o restare) in forma seguendo i vostri ritmi e le vostre esigenze personali. Inoltre, il Galaxy Watch sarà in grado di monitorare il livello di stress e, in alcune occasioni, suggerirvi esercizi di respirazione per ritrovare la calma persa.

 

Galaxy Watch da 42 millimetri

 

Galaxy Watch, prezzo e disponibilità Italia

La data di uscita in Italia del Galaxy Watch è stata già confermata: lo smartwatch sudcoreano sarà sugli scaffali dei negozi di elettronica (e online, ovviamente) a partire dal 9 settembre. Il prezzo va dai 309 euro per la versione da 42 millimetri (disponibile nei colori nero e rose gold) ai 329 euro per la versione da 46 millimetri (disponibile in nero, rose gold e grigio). I prezzi salgono per la versione con eSIM: 379 euro per la versione con quadrante più piccolo, 399 euro per la versione con quadrante maggiorato. La data uscita Galaxy Watch 4G non è però ancora conosciuta.

Caratteristiche Samsung Home, uscita e prezzo

Come detto, nel corso dell'evento newyorchese c'è stato spazio anche per la presentazione del Samsung Home, il già citato smart speaker che dovrebbe far entrare nelle nostre abitazioni l'intelligenza artificiale di Bixby. A dir la verità, sulla cassa intelligente non è ancora dato sapere molto: al di là del design (una sorta di calice da vino con tre piedini) e di qualche funzionalità, Samsung non ha rivelato granché. Se vi chiedete quando esce Samsung Home e quanto costa Samsung Home resterete delusi: la casa sudcoreana non ha dato informazioni a proposito, rimandando tutto al prossimo autunno.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #galaxy watch #smartwatch #bixby

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.