Samsung

Samsung, grave criticità per Galaxy e Note

Circa 40 milioni di utenti sono stati messi in guardia da Samsung per una criticità sulla sicurezza nei suoi dispositivi di punta
Samsung, grave criticità per Galaxy e Note FASTWEB S.p.A.

Questa settimana Samsung ha confermato le vulnerabilità di sicurezza che colpiscono gli utenti Galaxy S8, S9, S10, S10e, S10 Plus, S10 5G, Note 9, Note 10 e Note 10 Plus. Tra questi ce n'è una classificata come critica e tre come "alte". In tutto, ci sono circa 21 problemi di sicurezza; 17 relativi all'interfaccia utente "One" di Samsung e quattro relativi ad Android. Ecco cosa c'è da sapere e cosa sarà necessario fare.

Diamo un'occhiata prima alle vulnerabilità di Android

Il dettaglio delle vulnerabilità di Google Android sono disponibili in questo rapporto redatto da Kate O'Flaherty su Forbes. Le patch per risolverle, inclusa una vulnerabilità classificata come critica, hanno iniziato a essere lanciate ieri, 8 ottobre, e il consiglio è di aggiornare il vostro dispositivo il prima possibile.

Gli avvisi di sicurezza specifici del Samsung Galaxy

L'ultima versione del Samsung Security Maintenance Report (SMR) ha iniziato a essere distribuita in questi giorni agli utenti dei dispositivi Galaxy, in tutta la gamma di prodotti. Il SMR di ottobre include patch di Google che interessano gli utenti Galaxy 10 e quelli con dispositivi precedenti di Samsung. Esistono anche molte vulnerabilità che incidono specificamente sugli utenti dei dispositivi Galaxy 8 e Galaxy 9. Tra questi, c'è una vulnerabilità di Galaxy 9 che è considerata critica: SVE-2019-15435. Ciò riguarda sia il Galaxy S9 che il Note 9, sebbene i dettagli siano imprecisi sull'esatta natura tecnica della vulnerabilità in quanto è stata "divulgata privatamente" per proteggere gli utenti fino all'installazione delle patch. Con circa 30 milioni di smartphone Galaxy 9 venduti e altri 10 milioni Dispositivi Galaxy Note 9, è un potenziale 40 milioni di utenti che devono prendere nota di questo avviso.

Qual è la vulnerabilità critica di Galaxy 9 e Note 9?

Cosa si sa su SVE-2019-15435? Come detto, non molto. Le uniche informazioni che Samsung ha pubblicato sono le seguenti: "È necessario migliorare il meccanismo di sicurezza IMEI per migliorare la protezione contro la potenziale manipolazione dell'IMEI stesso". È stato suggerito che ciò si riferisce a un metodo per aggirare la lista nera IMEI che impedisce di rivendere facilmente i dispositivi rubati. Tutto ciò che aggira questo tipo di protezione rende i dispositivi coinvolti più appetibili per i criminali, che potrebbero ottenere un profitto migliore vendendoli con un numero IMEI "pulito".

Aggiornare il prima possibile

Proprio come con gli aggiornamenti di Windows, che hanno uno storico di errori, anche gli aggiornamenti Samsung non sono sempre perfetti. Sarà quindi necessario aggiornare il dispositivo il prima possibile. La sospensione dell'installazione degli ultimi aggiornamenti significa che lo smartphone resterà vulnerabile. Una volta che le vulnerabilità verranno divulgate, i criminali non impiegheranno molto a ottenere codici crack e hacking su misura per ciascuno. Quindi, non aspettate troppo e aggiornate i vostri dispositivi Samsung.

9 ottobre 2019

Fonte: forbes.com
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail