Fastweb

Samsung ha prodotto schermi OLED indistruttibili

Samsung Galaxy Book S Smartphone & Gadget #galaxy book s #samsung Samsung Galaxy Book S, il laptop ultrasottile e dalla batteria infinita Lanciato in concomitanza con il Note 10 e il Note 10+, è il primo ultrabook della casa sudcoreana a montare un processore della statunitense Qualcomm
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Samsung ha prodotto schermi OLED indistruttibili FASTWEB S.p.A.
Samsung schermi OLED
Smartphone & Gadget
I nuovi schermi indistruttibili di Samsung superano i test militari e si preparano a invadere il mercato nel 2019

Uno dei problemi degli smartphone è che spesso cadono, danneggiandosi ed è per questo che i produttori cercano continuamente di trovare modi per rendere più resistenti i display.
Pochi giorno dopo la presentazione di Gorilla Glass 6 a opera di Corning, Samsung ha presentato il nuovo display OLED ufficialmente "indistruttibile" destinato agli smartphone Galaxy del 2019.

Le voci, che girano già da un paio di mesi, anticipano un un display da 6,2 pollici 1440x2960 pixel e ora Samsung ha ricevuto anche il sigillo di approvazione dei tester dell'Underwriters Laboratories (UL), industria che collabora con il governo degli Stati Uniti.

L'ingrediente segreto si trova nello speciale substrato e nella sovrapposizione che ha compiuto Samsung, rendendo lo schermo molto più robusto rispetto ai tradizionali pannelli OLED con il vetro posizionato sopra. Questo significa che l'intero display potrà essere piegato e non solo il livello OLED.

"La plastica rinforzata utilizzata è particolarmente adatta per i dispositivi elettronici portatili, non solo per la caratteristica infrangibilità, ma anche per leggerezza, trasmissività e durezza, tipiche caratteristiche del vetro", ha affermato Hojung Kim da Samsung.

UL ha sottoposto il display a test basati sugli standard militari stabiliti dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Lo schermo ha superato 26 cadute da 1,2m e ha continuato a funzionare normalmente. Per quanto riguarda le temperature, il display dovrebbe poter resistere fino a 71°C e -32°C. Samsung è andata oltre coi test sottoponendolo a una caduta da 1,8m e colpendo il display OLED con un martello, senza ottenere nessun danno visibile sullo schermo.

Parlando di date di rilascio sul mercato, la nuova gamma di Galaxy del 2019 potrebbe essere una buona scommessa, infatti Samsung ha a lungo parlato di una sorta di smartphone pieghevole in cantiere per il prossimo anno e questo display OLED resistente e flessibile sembrerebbe perfetto per la causa. 

Prossima uscita di Samsung sarà il Galaxy Note 9, programmato per il 9 agosto, ma il nuovo display non rientra sicuramente nei tempi, infatti ci si aspetta che il Note 9 segua in gran parte il modello stabilito dal Samsung Galaxy S9 e S9 plus.

Il nuovo schermo, a detta di Samsung, potrebbe trovare dei risvolti anche in altri utilizzi, come i display per auto, console portatile per videogiochi e altri dispositivi. 

27 luglio 2018

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #samsung #oled #smartphone

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.