Samsung Galaxy S6, immagine tratta da CNET Korea

Samsung Galaxy S6, come sarà

Il nuovo smartphone Samsung verrà presentato domenica 1 marzo alle 18.30, segui con noi la diretta streaming della presentazione
Samsung Galaxy S6, come sarà FASTWEB S.p.A.

Cosa aspettarsi dal nuovo Galaxy S6? Secondo alcune indiscrezioni, il nuovo smartphone della Samsung sarà presentato allla vigilia del Mobile World Congress domenica 1 marzo. L’evento potrà essere seguito in streaming su fastweb.it alle 18.30.

Per quanto riguarda il processore, ci si aspetta un top di gamma. Nessuno sa se sarà uno Snapdragon 810 quad-core della Qualcomm oppure un Exynos 7420. È inoltre possibile che la CPU cambi in base  al Paese in cui sarà venduto.
Lo schermo avrà un display AMOLED da 5.5 pollici mentre per quanto riguarda il sistema operativo, sembra proprio che Samsung punti ad Android 5.0 Lollipop con interfaccia grafica TouchWiz.
Plastica o metallo? Ad oggi nessuno può dirlo con certezza anche se sono in molti a sbilanciarsi prevedendo una scocca in metallo per il Galaxy S6.
Anche sulla qualità delle fotocamere non si conosce molto ma ci si aspetta grandi cose. Forse Samsung farà versioni diverse per destrimani e mancini. 

Galaxy S6 dovrebbe essere annunciato ufficialmente all'evento Samsung Unpacked del 1° marzo ma sono già in molti ad immaginare come sarà. Un'immagine di CNET Korea (foto in alto) mostra cinque telefoni in quello che sembra essere un rendering 3D. Due di questi si richiamano molto al Galaxy Note Edge. L'immagine sembra confermare che l'S6 avrà il display curvo da entrambe le parti mentre i bordi esterni saranno in metallo. 

Un membro del forum XDA-Developers ha pubblicato le foto di un possibile prototipo di Samsung Galaxy S6 (il dubbio è lecito) per AT&T. Sebbene nelle immagini (tratte dal sito Engadget) lo smartphone sia nascosto dalla plastica, si nota chiaramente il profilo del telefono, la cornice in metallo e il suo ridotto spessore. Sembrano confermati quindi tutti i rumor sui tasti volume separati e sul sensore a lato della fotocamera che potrebbe sporgere rispetto alla scocca come molti Galaxy precedenti. A colpire però è il retro in vetro anziché nella solita plastica: caratteristica ripresa dall’iPhone 4 che è stato il primo smartphone ad avere uno strato in vetro protettivo anche sul retro. Le somiglianze non sembrano però finire qui: sembra infatti non esserci la possibilità di rimuovere la batteria e, come se non bastasse, non c’è uno slot per espandere la memoria attraverso schede microSD (due caratteristiche che spesso facevano preferire il telefono Android all'iPhone).

Secondo il sito The Verge assieme al nuovo S6 potrebbe essere presentato anche l'S6 Edge potrebbe avere un doppio display curvo.

Da dietro, i due Galaxy S6 sembrano molto simili. Nel Galaxy S6 Edge i lati del display curvo sembrano più sottili, non sembra quindi ci sia molto spazio per le icone del menu. Dalle foto, sembra che lo schermo sia semplicemente allungato. L’unico altro esempio di schermo a tre lati è quello della LG con l’Active Bending OLED visto su uno smartphone da 6 pollici al CES.

19 gennaio 2015 (aggiornato il 26 febbraio)

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail