Fastweb

REVL Arc: le action cam in 4K con intelligenza artificiale

Cervello Web & Digital #intelligenza artificiale #machine learning Un algoritmo trasforma i segnali del cervello in discorsi Grazie all'Intelligenza Artificiale sarà possibile trasformare i pensieri i segnali del cervello in discorsi? Un nuovo studio lo conferma
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
REVL Arc: le action cam in 4K con intelligenza artificiale FASTWEB S.p.A.
REVL Arc: le action cam in 4K con intelligenza artificiale
Smartphone & Gadget
Una nuova action cam dotata di un elaborato sistema di machine learning è pronta ad ereditare il trono della GoPro

REVL ha annunciato oggi il lancio della sua Arc, l'action cam in 4K che si presenta con uno stabilizzatore d'immagine ibrido, ovvero in parte meccanico ed in parte elettronico, di primo livello.
L'azienda ha presentato la Arc come l'action cam più intelligente del mondo, grazie alla tecnologia di machine learning installata al suo interno.

L'Arc è una foto/videocamera che intende convincere l'utente finale a lasciare a casa il computer e i software di editing, cosa che probabilmente è sempre stata nei sogni più segreti di ogni fotoamatore.
Chi non è un drago nel video-editing troverà nell'intelligenza artificiale un complice ottimo per la realizzazione di clip pronti per essere caricati sui propri canali social. Senza dubbio un passo avanti nel concetto di mobilità e risparmio di tempo.

È estremamente interessante l'abilità della Arc di "imparare" dalle situazioni in cui viene utilizzata, grazie al sistema di machine learning integrato. Grazie ad un programma installato al suo interno, l'utente può scegliere i dati che l'Arc di REVL raccoglie ad ogni utilizzo, in modo che possa creare uno storico sul quale basarsi per imparare come comportarsi in futuro nelle medesime situazioni.

Secondo quanto si apprende dalla presentazione di REVL, la Arc sarà in grado di riconoscere cose come sorrisi, trick specifici con lo snowboard, manovre speciali con i kite surf o tramonti e albe. Il dispositivo sarà in grado di adattarsi a seconda di quello che verrà ripreso, fornendo sempre il risultato migliore.

Sebbene questa action cam sia stata progettata pensando alle attività più "estreme", la possibilità di avere a disposizione una videocamera in 4K per un utilizzo quotidiano che possa imparare con il tempo che tipo di riprese abbiamo intenzione di conservare, può essere interessante.

"Arc è la prima ed unica videocamera con integrati un girostabilizzatore ed uno stabilizzatore d'immagine elettronico , che conserverà il livello dell'orizzonte e la profondità delle riprese, eliminando gli scossoni tipici delle riprese amatoriali", ha rivelato REVL in un comunicato.

La Arc utilizza un processore Ambarella A9SE in grado di catturare:

  • video in 4K a 30 o 24 FPS;
  • video in 2.7K a 60, 50, 30 o 24 FPS;
  • video a 1440p a 60, 50, 30, 24 FPS;
  • video a 1080p a 120, 90, 60, 50, 30, 24 FPS;
  • video a 720p a 240, 120, 60, 50, 30, 24 FPS

 

Possiede, inoltre, due batterie da 800mAh agli ioni di litio che forniscono, secondo quanto dichiarato dall'azienda, due ore di utilizzo a 720p e quasi un'ora in 4K. È resistente all'acqua fino a 10 metri ed è resistente agli urti, cosa che non vi costringe ad acquistare una costosa custodia.

Tra i sensori interni, comunicano con gli stabilizzatori anche il giroscopio, il magnetometro, l'altimetro e l'accelerometro. Il dispositivo utilizza alcuni algoritmi in congiunzione con questi sensori per catturare fati e rilevare emozioni e movimenti.

Al momento, la Arc è in grado di riconoscere diverse tipologie di volti, sorrisi, cani e gatti e momenti di azione. Tutte le informazioni vengono poi registrate e salvate per l'utilizzo all'interno dell'editor.

Questa funzionalità è alimentata da una complessa rete cognitiva elettronica che nel tempo ed attraverso l'accumulo dei dati è in grado di imparare a distinguere azioni atletiche dai movimenti di un bambino o da quelli di due persone che si abbracciano. In pratica, più viene utilizzata e più imparerà.

L'Arc di REVL è un importante nuovo arrivo nel mercato delle action cam, che potrebbe di fatto scalzare le GoPro dal loro podio. Inoltre, aver evitato accessori costosi come componenti aggiuntivi indispensabili per la stabilizzazione delle immagini o le custodie antiurto, dona a questo dispositivo un enorme vantaggio economico a scapito di GoPro e tutti i principali competitor.

La Arc è disponibile sul sito web ufficiale di REVL al costo di 499 dollari.

23 novembre 2017

Fonte: thenextweb.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #action cam #4k #machine learning #ai

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.