Ecco il dispositivo che pensiona la fotografia digitale

Relonch lancia il dispositivo che pensiona la fotografia digitale

Il dispositivo pensato da Relonch col tempo potrebbe infatti migliorare il modo di fare e conservare le fotografie. Ecco come
Relonch lancia il dispositivo che pensiona la fotografia digitale FASTWEB S.p.A.

E se la fotografia digitale dovesse finire presto in soffitta? A pensionarla ci sta provando la startup Relonch che ha svelato una singolare macchina fotografica a noleggio. Si tratta di un dispositivo che ha un solo pulsante e le foto scattate finiscono direttamente nel cloud dove un software basato sull'intelligenza artificiale sceglie gli scatti migliori e li lavora per l'utente che li riceverà dopo un giorno.

Attenzione, Relonch non vuole conquistare i professionisti dello scatto, quanto piuttosto chi ama fare foto senza troppa cura dei dettagli. Infatti l'unico pulsante di cui è dotata serve per scattare unicamente le foto e non per regolare altre impostazioni che del resto sono assenti.

Unico neo sta nel fatto che Relonch non sarà per nulla conveniente. Partendo dal presupposto che sarà disponibile solo dal 2018 avrà un abbonamento mensile da ben 99 dollari. Del resto oltre alla fotocamera l'utente avrà a disposizione connessione a Internet e servizi basati sul cloud.

27 dicembre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail