Fastweb

Raspberry Pi lancia Pixel per Mac e Pc

Google Night Sight Smartphone & Gadget #foto #smartphone Foto di notte? Google Pixel batte tutti La nuova modalità di scatto in condizioni di luce scarsa di Google sembra battere la concorrenza
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Raspberry Pi lancia Pixel per Mac e Pc FASTWEB S.p.A.
Pixel? Ora è anche per Pc e Mac
Smartphone & Gadget
Un sistema operativo che dona nuova vita ai vecchi computer

Pixel è un sistema operativo lightweight con un'interfaccia utente desktop pulita e moderna, rilasciato dalla fondazione insieme al computer Raspberry Pi nel mese di settembre 2016, e ora disponibile per gli utenti di Pc o Mac che desiderano rinnovare il vecchio hardware. Il sistema operativo è basato su Linux, ed è ora disponibile come immagine scaricabile che può essere masterizzata su un DVD o caricata su un drive USB, per poi lasciare che si avvii direttamente dalle periferiche al boot su qualsiasi Mac o Pc che ha almeno 512 MB di RAM e un processore x86 .

Questo significa che se avete un vecchio computer portatile, come ad esempio OG MacBook o un ThinkPad, potrete rinnovarlo con un sistema operativo moderno ottimo per le attività di base, tra cui la navigazione sul web tramite Chromium che è pre-installato. Gli altri software in Pixel comprendono una suite di produttività completa, basata su Debian, contenente una grande varietà di software gratuiti.

Raspberry Pi sta distribuendo il DVD di avvio con la rivista MagPi di questo mese, ma si può facilmente creare il proprio scaricando l'immagine qui e procedere con la masterizzazione su disco o drive. La Fondazione raccomanda Etcher per creare l'unità di avvio e rendere l'intero processo molto più semplice.

Tuttavia, si tratta pur sempre di un prototipo, quindi aspettatevi di incontrare alcuni bug e problemi di compatibilità hardware. Un possibile problema reso noto dalla Raspberry Pi riguarda i Mac moderni, i quali potrebbero avere problemi a riconoscere l'unità come avviabile. Ma l'organizzazione ha voluto ugualmente rilasciare la versione per i dispositivi di Apple e Pc perché utile per le scuole, che saranno in grado di installare il sistema operativo sui vecchi hardware in modo che gli studenti possano utilizzare PIXEL sia a scuola che sui propri Raspberry Pi, e anche perché desiderano trasformare Pixel nel migliore sistema operativo desktop in assoluto, indipendentemente dall'hardware.

Anche qui vale il disclaimer standard: l'utilizzo è a proprio rischio e a rischio dei file sui vecchi computer. E se si desidera salvare i file locali è necessario utilizzare un drive USB per la capacità di scrittura. Ma suona davvero come un rischio piuttosto basso se comparato alla possibilità resuscitare un vecchio hardware.

23 dicembre 2016

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #pixel #raspberry pi

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.