Fastweb

Quattro sistemi casalinghi per pulire lo smartphone

pagamenti digitali Smartphone & Gadget #smartphone #pagamenti digitali Come funzionano i pagamenti via smartphone e quanto sono sicuri Le applicazioni che permettono di effettuare pagamenti via smartphone utilizzano dei sistemi di sicurezza avanzati: ecco come funzionano
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Quattro sistemi casalinghi per pulire lo smartphone FASTWEB S.p.A.
Quattro sistemi casalinghi per pulire lo smartphone
Smartphone & Gadget
Panno in microfibra, cotton fioc, acqua e alcol oppure acqua e aceto bianco.

Ecco quattro sistemi casalinghi per pulire alla perfezione lo smartphone.

Panno privo di lanugine o in microfibra. Adatto per pulire gli occhiali ma anche lo smartphone e tutti gli altri gadget tecnologici. Utilizzando un panno in microfibra sarà possibile rimuovere le impronte digitali ma anche le macchie con estrema facilità. È sufficiente inumidire l’angolo del panno con un po’ d’acqua, strofinare gentilmente lo schermo con il panno e poi utilizzare la parte asciutta per rimuovere l’umidità in eccesso.

Cotton fioc. Dite addio alle molliche e ai granelli di polvere che si annidano sullo smartphone. Il cotone in microfibra dei cotton fioc è l’ideale per rimuovere la sporcizia nelle parti più difficili da raggiungere.

Acqua e alcol.  Attenzione: Apple non consiglia di trattare i suoi prodotti con alcol, ammoniaca e altre sostanze ma molta gente sostiene che utilizzarlo in piccolissime quantità non rischi di danneggiare i device. Nel caso lo si voglia provare, è necessario preparare un composto con 60% di acqua e 40% di alcol, bagnate l’angolo di un panno, strofinate leggermente il vostro schermo  con il panno e poi utilizzate la parte asciutta per rimuovere l’umidità in eccesso.

Acqua distillata e aceto. Per non rischiare, è possibile utilizzare acqua e aceto. Basta preparare una miscela composta per metà da acqua distillata e per metà da aceto bianco e poi ancora bagnare l’angolo di un panno, strofinarlo leggermente sul  vostro schermo e poi utilizzare la parte asciutta per rimuovere l’umidità in eccesso.

Prima di procedere con uno dei metodi elencati, va spento il device, rimossa la batteria e vanno chiuse tutte le porte esterne.

4 luglio 2014

Fonte: mashable.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smartphone

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.