Tablet Pengpod

Pengpod lancia due tablet Linux

A gennaio il debutto delle due tavolette che lanciano la sfida a Android e iOs Apple
Pengpod lancia due tablet Linux FASTWEB S.p.A.

 

Anche il mondo dei tablet sta per avere il suo lato open source, lontano da battaglie legali sui brevetti e restrizioni sulle modifiche al software: l'azienda statunitense Pengpod è riuscita a trovare abbastanza fondi per lanciare a gennaio due 'tavolette' con sistema operativo Linux.

Secondo l'annuncio sul blog della compagnia la campagna di crowdsourcing (in cui si chiede al pubblico di comprare 'microquote' del progetto) è arrivata oltre i 70mila dollari rispetto ai 49mila minimi richiesti, e quindi da gennaio potranno essere acquistate le due versioni del tablet, da 7 e 10 pollici (più o meno grandi come l'iPad e l'iPad mini), al prezzo rispettivamente di circa 75 e 92 euro  (99 e 120 dollari).

Entrambi i tablet possono montare un sistema operativo Linux o il classico Android, hanno schermi a bassa risluzione, 1 Gigabyte di Ram e una memoria flash da 8 Giga con un chip Allwinner A10 da 1,2 Gigahertz: 

3 dicembre 2012

La Redazione
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail