OnePlus Nord 2

OnePlus Nord 2, un buon 5G ad un prezzo ragionevole

Il nuovo OnePlus offre connettività 5G, un processore potentissimo, doppia fotocamera posteriore e velocità di caricamento a soli 399 Euro
OnePlus Nord 2, un buon 5G ad un prezzo ragionevole FASTWEB S.p.A.

OnePlus ha soprannominato il suo nuovissimo Nord 2 il "killer dei telefoni di punta" e ora si capisce il perché. Questo telefono ha specifiche impressionanti, funziona bene e con un prezzo di partenza a dir poco ragionevole, solo € 399. È progettato per offrire tutto ciò di cui si può aver bisogno da un telefono senza dilapidare il conto in banca. Un potente processore, una solida configurazione con doppia fotocamera posteriore, connettività 5G, ricarica super veloce e non è neanche male da guardare. 

Come il precedente Nord e il più economico  Nord CE, lanciato solo poche settimane fa, il Nord 2 sarà in vendita nel Regno Unito e in Europa, dove costerà 399 euro per la versione con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione o 469 euro con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. 

Ma no, in realtà non "uccide" nessun telefono di punta. Non è potente come un "vero" iPhone 12 Pro Max o come l'S21 Ultra, né le sue capacità fotografiche attireranno i fotografi più esigenti del mondo. I telefoni che probabilmente saranno più a rischio saranno la serie 9 di OnePlus, che condivide molte caratteristiche con il Nord 2, ma ha un prezzo di partenza molto più alto, 629 euro. 

Ad ogni modo, queste sono le 5 cose che secondo noi sono le migliori:

  • Un potente processore MediaTek

OnePlus, in genere, ha utilizzato la linea di processori Snapdragon di Qualcomm per i suoi telefoni, ma per il Nord 2 si è affidato al chip Dimensity 1200-AI di MediaTek. Non noterete assolutamente alcuna differenza nell'uso - è lo stesso di qualsiasi altro telefono Android - ma è sorprendentemente potente, a quel prezzo. 

Anche se non è all'altezza dell'iPhone 12 Pro Max in termini di benchmark, ha battuto il Pixel 5 e non era molto al di sotto del più costoso OnePlus 9. È certamente abbastanza potente per i giochi, il fotoritocco e lo streaming video e la navigazione intorno all'interfaccia di Android 11 è fluida e senza tentennamenti.

  • Software Android 11

Il Nord 2 esegue Android 11 al suo interno, su cui OnePlus ha poi inserito il suo solito software Oxygen. Il software risulta pulito, facile da usare e non cerca di caricare il telefono con troppi servizi in bundle e bloatware. Di conseguenza, il telefono rimane agile e senza problemi più a lungo.

Il risultato qui è un telefono con prestazioni fluide che potrebbe restare in auge per un po' di tempo a venire. 

OnePlus garantisce che riceverà almeno due anni di aggiornamenti Android, quindi un aggiornamento ad Android 12 questo autunno e Android 13 l'anno prossimo con un ulteriore anno di aggiornamenti di sicurezza successivi.

  • Incredibile ricarica rapida

Il Nord 2 ha la stessa ricarica rapida da 65 watt vista sulla serie OnePlus 9 e questo è incredibile. Ricarica completa in soli 30 minuti. La batteria da 4.500 mAh dovrebbe comunque garantire un giorno di utilizzo con una sola ricarica, ma quando si può ricaricare così velocemente, la durata della batteria diventa un po' meno problematica.

Ancora meglio è che nella confezione viene fornito un caricabatterie rapido da 65 watt, quindi non è necessario setacciare Amazon per acquistarne uno. Quello che il telefono non ha è la ricarica wireless  ma non sembra un problema.

  • Display vivace e nitido

Il display del Nord 2 misura 6,43 pollici e vanta una risoluzione di 2400x1080 pixel, sufficiente per rendere il testo minuscolo bello e nitido. È un pannello AMOLED, che lo rende anche estremamente vivace: ottimo per video, foto o per giocare a qualsiasi gioco ipercolorato.

Ha una frequenza di aggiornamento di 90Hz che è leggermente inferiore ai 120Hz della serie OnePlus 9, ma notare la reale differenza nell'uso quotidiano è praticamente impossibile. È fluido come la seta quando si scorre l'interfaccia, ma è anche possibile abbassarlo a 60Hz più regolari, il che a quanto pare aiuterà a risparmiare la durata della batteria.

  • Fotocamere posteriori decenti

Non sappiamo molto delle sue fotocamere, ma ciò che abbiamo visto finora sembra buono. Il sensore principale è da 50 megapixel, lo stesso visto nella fotocamera ultrawide di OnePlus 9. Le immagini all'aperto sembrano ben esposte, con molti dettagli e colori dall'aspetto naturale.

L'obiettivo super grandangolare da 8 megapixel è notevolmente meno dettagliato, ma sembra anche in grado di catturare immagini esterne di bell'aspetto. C'è un'opzione sullo schermo per lo zoom 2x ma non c'è un obiettivo zoom, quindi 2x si basa sul ritaglio digitale dello scatto. 

C'è anche un sensore monocromatico da 2 megapixel, che però non sembra essere utile. Se desiderate immagini in bianco e nero di bell'aspetto, usate la normale fotocamera e app come Adobe Lightroom o Snapseed per avere il pieno controllo sulla conversione in mono. 
 

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail