Fastweb

OGarden Smart: l'orticello in casa

smart home Smartphone & Gadget #smart home #smart speaker Cosa succede ai device della smart home quando va via la corrente? Senza la corrente elettrica molti dispositivi della smart home non funzionano. Ecco cosa fare per continuare a utilizzare le lampadine smart e la serratura intelligenti
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
OGarden Smart: l'orticello in casa FASTWEB S.p.A.
OGarden Smart
Smartphone & Gadget
Un progetto su Kickstarter promette di realizzare un giardino circolare per la casa, per poter coltivare verdure in maniera semplicissima

Vivere in un centro urbano affollato significa spesso non avere un giardino a disposizione, quindi non avere la possibilità di coltivare frutta e verdura. Abbiamo visto una serie di innovazioni di crescita e coltivazione indoor - tra cui Windowfarm e Grobo - ma l'anno scorso OGarden ha ideato qualcosa di diverso: piante in crescita in una ruota girevole con una luce al centro. Il design ora è stato aggiornato, dando vita così a OGarden Smart.

Come l'originale OGarden, la versione Smart sta riscontrando parecchio successo su Kickstarter, e per i suoi produttori si preannunciano risultati ottimi. La prima campagna, infatti, ha raccolto oltre 80.000 Euro, attirando quasi 270 sostenitori.

All'interno del OGarden possono essere coltivate fino a 90 piante contemporaneamente, tra cui verdure a foglia verde, erbe, pomodorini, peperoni, fragole e fiori edibili. Nella sua versione a ruota, ovvero lo Smart, si possono ospitare 60 piante, mentre una mensola aggiuntiva può contenerne altre 30.

La novità apportata sul design Smart è l'irrigazione automatica dei serbatoi alloggiati nella base, che contengono circa 10 giorni di autonomia ed un sistema di allarme che avverte l'utente quando le riserve si stanno esaurendo. L'illuminazione LED a basso consumo, nel cuore del dispositivo, dovrebbe garantire un giardinaggio indoor relativamente economico per tutto l'anno. Quest'ultimo modello, inoltre, è più sottile del precedente, con i suoi 134,6 x 73,65 x 38 cm, ed è più facile da usare. L'intero dispositivo necessita solo di 120 W di potenza.

L'OGarden Smart fornisce, in partenza, alcuni vasi di semi che vengono posizionate nella relativa allocazione una volta premuto il pulsante di avvio. Se l'elenco di piante fornite non rispecchia il gradimento dell'utente, è possibile richiedere un sacchetto di terra vergine per seminare quello che si preferisce.

In circa tre settimane le piante dovrebbero essere pronte per essere spostate all'interno della ruota. Quindi, vi toccherà solo raccogliere i frutti circa 30-40 giorni dopo la semina. 

Secondo i calcoli di OGarden, la coltivazione in casa potrebbe abbattere considerevolmente la spesa media per frutta e verdura di una famiglia, guadagnando, inoltre, tutti i benefici di una agricoltura biologica tutto l'anno.

Le donazioni per la campagna di Kickstarter, che includono il dispositivo, le tazze di semi e alcune piantine per iniziare, partono da circa 550 dollari. Se tutto dovesse andare come previsto, le spedizioni dovrebbero partire da maggio.

19 febbraio 2019

 

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smart home

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.