Fastweb

Nokia 5, lo smartphone low cost

Smartphone & Gadget #parental control #android Come impostare il controllo parentale in Google Play Store Vuoi applicare il parental control al cellulare per gestire al meglio Google Play Store? Esistono due soluzioni fondamentali: scopri quali sono
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Nokia 5, lo smartphone low cost FASTWEB S.p.A.
Nokia 5
Smartphone & Gadget
Realizzato con materiali di pregio, prova a rosicchiare quote di mercato in un settore particolarmente competitivo e gią affollato

Volendo scherzare, si potrebbe dire che fa parte dei 3 moschettieri (o nuovi 3 moschettieri) deputati a difendere il glorioso nome di Nokia. Presentato in grande stile nel corso del Mobile World Congress 2017 di Barcellona insieme al Nokia 3, al Nokia 6 e all'iconico 3310, il Nokia 5 è lo smartphone di gamma medio-bassa che, nei piani della casa finlandese, dovrebbe provare a rosicchiare quote di mercato ai vari Asus Zenfone 3 Max, Huawei P8 Lite, Motorola E4 e Samsung Galaxy J5. Insomma, un settore ultra-competitivo e già particolarmente affollato.

Per non farsi trovare impreparato al confronto, il Nokia 5 si presenta con caratteristiche tecniche degne di nota. Con gli altri smartphone Android Nokia (incluso il Nokia 8, presentato qualche mese più tardi) condivide i materiali utilizzati – alluminio e vetro – e il design essenziale ed elegante. Oltre, ovviamente, al sistema operativo: Android Pure, che consente al produttore finlandese di avere prestazioni ottimali anche in dispositivi di fascia medio-bassa e rilasciare aggiornamenti di sicurezza (e non solo) nel minor tempo possibile.

A questo si unisce una scheda tecnica che garantisce al dispositivo un buon rapporto qualità/prezzo. Merito anche del lavoro degli ingegneri e sviluppatori, capaci di ottimizzare sistema operativo e le app preinstallate per funzionare in maniera più che soddisfacente anche se l'hardware interno non è di primissimo livello.

Scheda tecnica Nokia 5

Sotto al display da 5,2 pollici (pannello LCD IPS polarizzato) trovano spazio il SoC Snapdragon 430 (octacore da 1,4 gigahertz di frequenza) e GPU Adreno 505, accompagnate da 2 gigabyte di RAM e 16 gigabyte di spazio d'archiviazione. Specifiche tecniche da entry level o poco più, "controbilanciate", però dai materiali di pregio utilizzati per la scocca e la copertura frontale (come detto, alluminio monoblocco e vetro). Non mancano poi sensori di movimento e posizione (GPS, accelerometro, giroscopio, bussola e di prossimità), il lettore di impronte nel pulsante Home e i vari chip per la connettività (Wi-Fi, NFC e Bluetooth 4.1). Ad alimentare il tutto troviamo una batteria da 3.000 mAh, che si ricarica con caricabatteria con connettore microUSB 2.0.

Di seguito, la scheda tecnica completa del Nokia 5:

  • Dimensioni e peso. 149,7x72,5x8 mm e 160 grammi
  • SoC. Qualcomm Snapdragon 430
  • GPU. Adreno 505
  • RAM. 2 Gigabyte
  • Memoria. 16 Gigabyte (espandibile con scheda microSD)
  • Batteria. 3000 mAh
  • Display. IPS LCD da 5,2 pollici con risoluzione 1280x720 e densità di 282 ppi
  • Fotocamera. Posteriore da 13 megapixel con apertura f/2.0 e flash led; frontale da 8 megapixel e apertura f/2.0
  • Connettività. Wi-Fi IEEE 802.11 b/g/n; Bluetooth 4.1; microUSB 2.0
  • Sensori. Accelerometro, bussola, prossimità, scanner d'impronte Geolocalizzazione. A-GPS, GLONASS, Baidu

Design ed ergonomia

Le scelte stilistiche fatte dalla casa finlandese nel momento in cui ha deciso di ripresentarsi sul mercato degli smartphone sono state molto precise: creare un'identità di marca capace di contraddistinguere tutti i dispositivi mobili Nokia. E il Nokia 5 non fa eccezione: caratterizzato da linee semplici ed essenziali molto simili a quelle degli altri smartphone finlandesi, ha bordi stondati che ne migliorano l'ergonomia e rendono più semplice tenerlo in mano.

Nonostante si tratti di uno smartphone Android low cost, Nokia non ha accettato compromessi sul fronte dei materiali: come gli altri dispositivi della famiglia, anche il Nokia 5 è realizzato in alluminio unibody con display protetto da vetro Gorilla Glass (non si sa, però, di quale generazione) con finitura 2.5D. Materiali di pregio, che rendono lo smartphone finlandese particolarmente resistente a urti e graffi e piacevole al tatto.

Display

Per molti, il display del Nokia 5 potrebbe rappresentare la grande pecca di questo smartphone low cost. In realtà, a bene vedere, si tratta di un pannello discreto, capace (grazie alla polarizzazione) di comportarsi piuttosto bene quando esposto alla luce diretta del sole. Certo, la risoluzione HD (1280x720 pixel) spalmata sui 5,2 pollici di diagonale è un po' una limitazione, soprattutto nel caso si utilizzi lo smartphone per giocare. Nel corso della giornata, invece, la densità pixel leggermente al di sotto della media (282 ppi) non causa grossi disturbi e, soprattutto, la vista non ne esce affaticata.

Software

Come tutti gli smartphone Nokia lanciati in questa seconda metà del 2017 (anche se, come Nokia 3 e Nokia 6 era stato presentato nel MWC 2017 a febbraio), anche il Nokia 5 monta Android Nougat 7.1.1 in versione stock (o Pure Android che dir si voglia). Una scelta che paga anche e soprattutto in termini di prestazioni: scegliendo un sistema operativo non appesantito da interfacce grafiche troppo complesse da digerire o bloatware "succhia risorse", il Nokia 5 risponde bene alle "sollecitazioni" che arrivano dall'utente, eseguendo applicazioni e comandi senza grossi ritardi.

La scelta di puntare sulla stessa versione di Android montata dai Pixel e dai Nexus, inoltre, permette di avere una sorta di corsia preferenziale quando si tratta di ricevere gli aggiornamenti. Sin dalla presentazione, infatti, tecnici e ingegneri Nokia hanno specificato che i loro smartphone Android riceveranno prima di tutti gli aggiornamenti mensili di sicurezza e godranno di un "trattamento privilegiato" per i successivi aggiornamenti di sistema. Così, come tutti gli altri dispositivi della casa di Espoo, anche il Nokia 5 riceverà l'update a Android 8 Oreo nelle primissime settimane del 2018.

Fotocamera

Dotato di un sensore posteriore da 13 megapixel e apertura focale f/2.o, il Nokia 5 non è pensato per diventare il miglior camerafonino in circolazione. Ciò non vuol dire, però, che le foto realizzate con lo smartphone low cost finlandese siano da buttare: se si scatta di giorno, infatti, i risultati sono apprezzabili: colori vividi e dettagli ben definiti. È in condizioni di scarsa luminosità che il sensore soffre maggiormente: le foto sono un po' scure e il rumore di fondo è abbastanza visibile

Batteria

Tenuto conto della scheda tecnica del Nokia 5, dotarlo di una batteria da ben 3.000 mAh vuol dire puntare con forza sull'elevata autonomia del dispositivo. Anche se messo sotto sforzo, infatti, si riesce tranquillamente ad arrivare a fine giornata, con un po' di carica residua ancora utilizzabile. Insomma, con un utilizzo normale, la durata batteria Nokia 5 può anche arrivare a due giorni completi (utilizzando l'accortezza, magari, di utilizzare la modalità aereo mentre si dorme).

Considerazioni finali

Nell'utilizzo quotidiano (lettura posta elettronica, navigazione online, messaggistica, chiamate) il Nokia 5 si comporta più che discretamente. Il design e materiali utilizzati, insieme all'esperienza utente offerta da Android Pure, sono i punti di forza di un dispositivo disponibile in Italia dal luglio 2017. Nonostante abbia un display da 5,2 pollici, ha una buona ergonomia e si usa facilmente anche con una mano: anche se si è in giro, insomma, non si avranno grandi difficoltà nell'utilizzarlo mentre si cammina o si è in piedi in metro o nell'autobus. A voler essere un po' severi, il display ha qualche pecca quando lo si guarda da un'angolazione un po' "estrema" e la fotocamera soffre un po' in condizioni di scarsa luminosità. Si tratta, però, di dettagli che non inficiano il buon lavoro fatto in quel di Espoo per realizzare uno smartphone basso prezzo dall'ottimo rapporto qualità/valore.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #recensione #nokia #nokia 5 #android

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.