regali natale per amanti cibo e vino

Natale 2016, le idee regalo tecnologiche per gli amanti del buon cibo e del vino

Una buona bottiglia di vino sempre un regalo di Natale ben accetto, ma se si vuole puntare su un'idea originale i prodotti tecnologici non mancano. Scopriamoli insieme
Natale 2016, le idee regalo tecnologiche per gli amanti del buon cibo e del vino FASTWEB S.p.A.

Siamo il Paese che ama mangiare bene e bere del buon vino. Tra le migliori etichette del mondo non mancano vini italiani (Barolo, Lambrusco, Montepulciano d'Abruzzo), ma regalare a Natale 2016 una bottiglia pregiata può risultare banale. E lo stesso lo si può dire dei tanti prodotti di origine protetta che abbiamo in Italia: un cesto è un'idea regalo sempre molto valida, ma se il destinatario è una persona eccentrica si deve puntare su doni differenti. Come ad esempio regali tecnologici che permettono di far diventare la nostra cucina intelligente.

Ogni anno scegliere il regalo giusto per amici e colleghi di lavoro non è un'impresa semplice: l'errore è sempre dietro l'angolo. Ma se tra i nostri amici ce ne sono alcuni che amano il buon cibo e il vino, le idee regalo per il Natale 2016 non mancano di certo. Come la nuova cantina intelligente Plum che permette di tenere al fresco la bottiglia senza perdere le proprietà organolettiche del vino (e che funziona anche da estrattore), o la pentola smart realizzata da Xiaomi che avvertirà l'utente quando sarà pronto il riso. Se siete indecisi quale regalo hi-tech fare al proprio collega amante della buona cucina, ecco alcune idee veramente originali.

Plum

 

 

La cantina dei vostri sogni, quella che avete sempre voluto avere ma che ancora non era stata realizzata. Plum è una cantina 2.0 che imposta automaticamente la temperatura della bottiglia a seconda della tipologia di vino. Plum integra al proprio interno tre telecamere che permettono di riconoscere il tipo di vino e supporta la connessione Wi-Fi in modo da poter cercare online le corrette informazioni sul vitigno. La cantina può contenere al massimo due bottiglie per volta e permette di conservare il vino fino a un massimo di 90 giorni. Solitamente quando si apre una bottiglia la persona ha al massimo due o tre giorni di tempo prima che il vino inizia a ossidare. Plum utilizza una speciale tecnica che permette di conservarlo per molto più tempo: quando si inserisce una bottiglia nella cantina, il dispositivo effettua un piccolo buco nel sughero e contemporaneamente la pressurizza iniettando del gas argon. Una tecnologia particolare utilizzata già da altri estrattori, ma che non era mai stata integrata in una cantina.

Ma le sorprese di Plum non finiscono qui: il dispositivo, infatti, è un perfetto conoscitore di vini. Nel proprio database sono presenti oltre 220 tipi di vitigni e ogni volta che si inserisce una bottiglia, sullo schermo della cantina apparirà, dopo pochi secondi, il nome dell'azienda produttrice e le proprietà organolettiche del vino. Infine, Plum imparerà anche le nostre abitudini e appena inseriremo una bottiglia del nostro vino preferito, imposterà automaticamente la temperatura a noi più congeniale. Un'idea regalo di Natale 2016 un po' costosa (1500 euro circa) ma che non potrà che fare felici il proprio amico o partner.

Crock-Pot, la pentola per una cucina slow

 

 

Lo slow-cooking è una tecnica di cucina che sta prendendo sempre più piede anche in Italia: permette di cucinare lentamente qualsiasi tipo di cibo in modo da non perdere le caratteristiche del prodotto. Purtroppo, per impegni personali o di lavoro, non tutti hanno il tempo necessario per mettere in pratica questa particolare tecnica: ma da oggi possono utilizzare Crock-Pot una pentola elettrica smart che può essere controllata da remoto attraverso l'applicazione disponibile per smartphone e tablet. Se non sapete cosa regalare a Natale 2016 al vostro collega di lavoro, Crock-Pot può essere la scelta ideale.

Il funzionamento è molto semplice, l'utente preparerà il prodotto da cucinare la mattina prima di uscire da lavoro, e poi potrà accendere la pentola intelligente direttamente tramite lo smartphone. In questo modo, quando l'utente rientrerà da lavoro, troverà la cena già pronta.

MIJIA

 

MIJIA pentola cuociriso xiaomi regalo di natale 2016

 

Nell'ottica di diventare un colosso mondiale anche nel settore dell'Internet of Things, Xiaomi ha lanciato il nuovo progetto Mi Ecosystem che prevede, nei prossimi anni, lo sviluppo di tanti dispositivi connessi per la casa capaci di comunicare tra di loro. E il primo prodotto non poteva che rappresentare nel migliore dei modi le radici cinesi dell'azienda: infatti Xiaomi ha lanciato MIJIA una pentola per cuocere il riso che si controlla direttamente da remoto attraverso l'applicazione Mi Home. Il dispositivo IoT riconosce automaticamente il tipo di riso (nel database sono presenti oltre 200 marche) e imposta il corretto tipo di riscaldamento. La pentola non è disponibile sul mercato europeo, ma può essere acquistata sui diversi siti di e-commerce internazionale. Se avete un amico amante del riso, MIJIA è un'idea regalo di Natale 2016 perfetta.

Hapifork

 

 

Mangiare è importante, ma è ancora più importante mangiare bene. E lo sa perfettamente Hapifork, una forchetta smart realizzata da un'azienda francese che permette agli utenti di mangiare lentamente, assaporando il gusto del cibo e soprattutto favorendo la digestione. Tutti noi abbiamo almeno un amico o un familiare che mangia in meno di cinque minuti e sicuramente non è un fatto positivo, soprattutto per la sua digestione. Hapifork è stata creata proprio per questo motivo e permette tramite l'applicazione il modo corretto di stare a tavola. La forchetta intelligente può essere acquistata direttamente sul sito dell'azienda produttrice.

QikVin

 

 

Gli amanti del vino sono ben coscienti del problema che li affligge ogni volta che aprono una bottiglia: se non la si beve entro un paio di giorni, il liquido inizia a ossidarsi e deve essere solamente buttato. QikVin cerca di risolvere questo problema in un modo totalmente nuovo. Il dispositivo è in tutto e per tutto un estrattore di vino, ma non utilizza nessun tipo di gas per pressurizzare la bottiglia, ma solamente un particolare sistema di pistoni che riesce a buttare fuori tutta l'aria, mantenendo il liquido nelle condizioni ideali. Grazie a QikVin sarà possibile bere il vino anche a distanza di qualche settimana. Se la vostra idea è di regalarlo per Natale a qualche amico, c'è un unico inconveniente: l'azienda ancora non è pronta alla commercializzazione e nei prossimi mesi inizierà una campagna di crowdfounding su Indiegogo. Ma se siete convinti che l'estrattore sia il regalo perfetto per i vostri amici non vi resta che mostrargli il video di presentazione e comprargli per Natale una bottiglia di vino da tenere in frigo e da tirar fuori appena QikVin sarà disponibile.

Macchina per il pane

Il pane come quello che cuocevano le nostre nonne. Negli ultimi anni in molti sono tornati a fare il pane in casa, come facevano cinquanta anni fa le nostre nonne. E gran parte del merito è anche della macchina del pane, dispositivo in grado di impastare, lievitare e cuocere ogni tipo di pane. L'utente dovrà solamente preparare farina, lievito, acqua e sale e a tutto il resto penserà il dispositivo. Se avete qualche amico o amica amanti della cucina, la macchina del pane può essere un ottimo regalo.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail