NAO

NAO, il robot umanoide che parla 19 lingue

Parla e racconta storie, cammina e afferra oggetti. Attinge al cloud per ampliare il suo vocabolario ed è in grado di maturare una propria personalità dopo aver interagito con l'ambiente circostante
NAO, il robot umanoide che parla 19 lingue FASTWEB S.p.A.

E se al posto di un animale da compagnia ci fosse un robot al nostro fianco? È l’idea che anima NAO, il robot umanoide di Aldebaran Robotics. NAO può parlare 19 lingue, parlare e raccontare storie, camminare e afferrare oggetti. Il robot attinge al cloud per ampliare il suo vocabolario ed è in grado di maturare una propria personalità dopo aver interagito con l’ambiente circostante.

Il robot ha fatto il suo esordio nel 2006, conquistando il web e rimpiazzando ben presto il cane AIBO di Sony alla RoboCup. "Le persone hanno sempre bisogno di qualcuno con cui parlare," spiega Arnd Weil, vice presidente di Nuance (partner di Aldebaran nello sviluppo del riconoscimento vocale). "Molti possiedono un cane o altri animali, NAO è semplicemente un nuovo modo di avere una compagnia."

Aldebaran Robotics lancerà la versione consumer sul mercato il prossimo anno.

20 novembre 2013

Fonte: mashable.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail