caratteristiche huawei P10 e huawei P10 plus

MWC 2017, Huawei presenta il P10 e il P10 Plus

L'azienda cinese arriva al Mobile World Congress 2017 di Barcellona con il suo nuovo top di gamma e la versione aggiornata del Huawei Watch. Vediamo come sono
MWC 2017, Huawei presenta il P10 e il P10 Plus FASTWEB S.p.A.

Huawei non è più una novità. L'azienda cinese è diventato uno dei player più affidabili nel mercato della telefonia e la quota di mercato in continuo aumento non fa altro che sottolineare la bontà dei dispositivi Huawei. Dopo il lancio del Huawei P9, che fu uno dei primi a montare una doppia fotocamera posteriore, il nuovo Huawei P10 era chiamato a confermare quanto di buono fatto vedere negli anni passati. E dalla presentazione ufficiale realizzata al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, sembra che il nuovo top di gamma abbia tutte le carte in regola per dire la sua in un mercato ultra-competitivo come quello degli smartphone.

Huawei P10 caratteristiche

Per riuscire a tenere testa ad aziende come Samsung e LG, Huawei ha deciso di alzare l'asticella e di stringere nuove partnership integrando alcune funzionalità speciali nel suo top di gamma. Oltre alla collaborazione con Leica per la produzione dei sensori del comparto fotografico, Huawei ha stretto degli accordi con Pantone per la scelta dei colori e con GoPro per lo sviluppo di una nuova applicazione che permette di realizzare velocemente dei video con le immagini appena scattate. Come lo scorso anno, l'azienda cinese ha prodotto due versioni del proprio top di gamma: una con uno schermo da 5,1 pollici, il Huawei P10, e una con un display da 5,5 pollici, il Huawei P10 Plus. Le caratteristiche del Huawei P10 e del Huawei P10 Plus sono piuttosto interessanti e permettono ai due smartphone di combattere ad armi pari con i top di gamma del settore: LG G6, iPhone 7 e il futuro Samsung Galaxy S8.

L'azienda cinese ha sfruttato il palcoscenico del Mobile World Congress 2017 per presentare il nuovo Huawei Watch 2, lo smartwatch che andrà a sostituire il primo wearable realizzato da Huawei e che riscosse un buon successo. Lo smartwatch monterà il sistema operativo Android Watch 2 e potrà essere utilizzato anche come dispositivo stand-alone.

Huawei P10

 

 

Un dispositivo pensato per coloro che utilizzano lo smartphone non solamente per divertimento, ma anche e soprattutto per lavoro. Il Huawei P10 monta un SoC Kirin 960 (lo stesso presente sul Huawei Mate 9) supportato da 4GB o 6GB di RAM e da 32GB, 64GB o 128GB di memoria interna espandibile con una scheda microSD. Lo schermo sarà da 5,1 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 senza cornici ai lati. Il comparto fotografico è composto da una doppia fotocamera posteriore con un sensore monocromatico da 20 Megapixel e da un sensore RGB da 12 Megapixel con stabilizzatore ottico. La fotocamera anteriore sarà da 8 Megapixel. La batteria è da 3200 mAh con il supporto alla ricarica veloce. Il Huawei sarà basato su Android Nougat 7.0 personalizzato con l'EMUI 5.1. Il Huawei P10 sarà disponibile in sei colorazioni: Mystic Silver, Rose Gold, Graphite Black, Dazzling Gold, Dazzling Blue e Greenery. Il prezzo del modello da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna sarà di 649 euro.

Huawei P10 Plus

 

 

Il Huawei P10 Plus è un top di gamma con caratteristiche estremamente interessanti. Il chipset è lo stesso del fratellino minore, il Kirin 960 supportato da 4GB o 6GB di RAM e da 64GB o 128GB di memoria interna. A differenziare i due smartphone è soprattutto lo schermo: il Huawei P10 Plus monta un display da 5,5 pollici con risoluzione QuadHD da 2560 x1440 pixel. Il comparto fotografico è lo stesso del Huawei P10: fotocamera posteriore dual-lens con un sensore monocromatico da 20 Megapixel e l'altro RGB da 12 Megapixel. La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel. Il Huawei P10 Plus utilizza una batteria da 3750 mAh, mentre il sistema operativo è Android Nougat 7.0 personalizzato con l'interfaccia utente EMUI 5.1. Il Huawei P10 Plus sarà disponibili nelle colorazioni Ceramic White, Dazzling Blue, Dazzling Gold, Graphite Black, Mystic Silver, Rose Gold e Greenery. Il prezzo per il modello da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna è di 699 euro, mentre per la versione da 6GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione sarà necessario sborsare 799 euro. Lo smartphone sarà disponibile dal mese di marzo.

Huawei Watch 2

 

 

In contemporanea con il lancio del nuovo sistema operativo Android Wear 2, Huawei ha voluto presentare i due nuovi smartwatch che andranno ad aggiornare la propria line-up: il Huawei Watch Sport 2 e il Huawei Watch 2 Classic. Entrambi i device monteranno un SoC Snapdragon Wear 2100 supportato da 768 MB di RAM e da 4GB di storage interno. La batteria sarà da 420 mAh e assicura un'autonomia di un paio di giorni a seconda dell'utilizzo. Lo smartwatch ha ricevuto la certificazione IP68 può essere utilizzato sott'acqua a una profondità di un metro e mezzo fino a un massimo di trenta minuti. La versione 4G ha anche uno slot per la microSIM e offre la possibilità di effettuare le chiamate. Il Huawei Watch Sport nella versione Bluetooth avrà un costo di 329 euro, mentre per il modello 4G sarà necessario sborsare altri 50 euro. Il Huawei Watch Classic è disponibile solo nella versione Bluetooth e costerà 399 euro. Entrambi gli smartwatch potranno essere acquistati dal mese di marzo.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail