Motorola One

Motorola One 5G, caratteristiche, prezzo e uscita

Costa meno di 500 dollari, rete 5G, ring light per selfie perfetti ed uno schermo enorme
Motorola One 5G, caratteristiche, prezzo e uscita FASTWEB S.p.A.

Quest'anno Motorola ha annunciato o rilasciato più di dieci nuovi smartphone solo nel 2020 e si dice che ci sia almeno un'altra grande rivelazione in arrivo. Per quel che vale, tuttavia, l'ultima versione di fascia media del brand, il Motorola One 5G, potrebbe essere la sua novità più interessante. Si tratta di uno smartphone da meno di 500 dollari con Android 10, una manciata di funzionalità inaspettate e un'enorme batteria. In altre parole, è esattamente il tipo di approccio ad uno smartphone 5G di cui probabilmente hanno bisogno i fan di Motorola attenti ai costi.

C'è solo un problema, però. Motorola ha promesso all'inizio di quest'anno che avrebbe rilasciato uno smartphone 5G a meno di 500 dollari e, beh, eccolo qui. Per ora, la società ha rifiutato di far sapere quanto meno di quella cifra costerà il One 5G: il massimo che Motorola ha affermato è che il telefono finirà presto su AT&T e che un modello compatibile con Verizon con supporto per mmWave 5G arriverà a ottobre. In altre parole, per conoscere i prezzi ufficiali e le disponibilità in altri paesi ci sarà da attendere.

Sotto il punto di vista puramente tecnico, molti smartphone 5G di fascia media utilizzano lo Snapdragon 765 di Qualcomm e il Motorola One 5G non fa eccezione: è abbinato a 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, sebbene sia possibile aggiungere schede microSD fino a 1 TB. Sebbene la scelta del chipset di Motorola non sia una sorpresa, il resto delle cose intorno lo è: il telefono dispone, tra le altre cose, di uno schermo Full HD + da 6,7 ??pollici completo di certificazione HDR10 + e una frequenza di aggiornamento di 90Hz. Ciò significa che questo display è grande e funziona altrettanto bene quanto il display Endless Edge di punta di Motorola.

Ad alimentare l'intera faccenda c'è una batteria da 5.000 mAh, che speriamo possa garantire un utilizzo di più giorni, poiché abbinata a un chipset che divora energia piuttosto velocemente. Sul retro si trova un quartetto di fotocamere: trascorrerete la maggior parte del vostro tempo a scattare con il sensore principale da 48 megapixel, ma questo è affiancato da un sensore di profondità da 2 megapixel, una fotocamera ultra grandangolare da 8 megapixel con un Campo visivo di 118 gradi e una curiosa fotocamera macro da 5 megapixel per primi piani estremi. Ora, non è sicuro che che le persone stiano davvero chiedendo a gran voce questo tipo di sensore altamente specializzato, ma Motorola ha il merito di aver addolcito il tutto in un modo insolito: ha dato alla fotocamera macro una piccola luce ad anello adeguata.

La situazione della fotocamera frontale è altrettanto sorprendente, dal momento che Motorola ha ritenuto opportuno aggiungerne due. La prima è una fotocamera da 16 megapixel relativamente semplice con apertura f / 2.0 e si può contare su questa per ottenere selfie strabilianti. L'altra fotocamera, invece, è una ultra-wide da 8 megapixel che secondo Motorola può far entrare tre o quattro persone in più contemporaneamente nella stessa foto rispetto al passato. Aggiungeteci un lettore di impronte digitali montato lateralmente, un jack per cuffie e il modulo NFC per tutti quei pagamenti contactless dell'era COVID, e sembra che stiamo guardando un telefono che potrebbe dare ai nuovi Pixel di Google filo da torcere nell'incombente guerra degli smartphone mid-range con 5G.

Naturalmente, c'è troppo spesso un divario tra il potenziale di un telefono sulla carta e le sue prestazioni nel mondo reale. Motorola sta pensando a un lancio imminente, quindi restate sintonizzati per vedere come il suo nuovo telefono insolitamente accattivante si confronterà con la concorrenza.

Fonte: engadget.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail