Moto X

Moto X, la risposta di Google all'iPhone

Il nuovo smartphone promette di anticipare le applicazioni l'utente vorrà utilizzare
Moto X, la risposta di Google all'iPhone FASTWEB S.p.A.

Google sfodera un'arma per attaccare Apple: uno smartphone in grado di anticipare quali applicazione l'utente vorrà utilizzare. Il nuovo dispositivo si chiama Moto X, farà parte di una strategia volta a ridurre il costo dei cellulari evoluti e a sforbiciare gli alti margini di profitto di gruppi come Apple. A riferirlo è stato Dennis Woodside, il manager scelto da Google per guidare la controllata Motorola, acquisita alla fine del 2011.

Parlando nel corso della conferenza AllThingsD in California, Woodside ha descritto il nuovo gadget targato Google come "più consapevole di quanto sta accadendo attorno a lui. Permette di interagire più di quanto permettano altri smartphone. Anticipa le esigenze" di chi lo usa, grazie a sensori che per esempio permetteranno a Moto X di capire se si trova in un' automobile che viaggia a 60 chilometri orari o appena tirato fuori da una tasca. L'arrivo sul mercato è previsto nel corso di quest'anno a un prezzo ben al di sotto di quello dell'iPhone 5. 

Moto X ( che potrebbe avere un display abbastanza grande da 4,7 pollici) dovrebbe avere comandi vocali sempre 'in ascolto '. Un operatore statunitense ha messo in rete un video  (che dunque non è ufficiale) nel quale si vede che lo smartphone può ricevere comandi vocali e agire senza che l' utente debba attivare un tasto, così come avviene per Siri di Apple. Nel video si vede anche come sia possibile attivare la fotocamera scuotendo il polso e scattare toccando direttamente lo schermo.

Riguardo i comandi vocali, il dispositivo avrebbe un microfono sempre aperto per intercettarli. Dopo che l'utente ha fornito una sorta di lasciapassare vocale ('Ok Google Now') vengono date informazioni in tempo reale pertinenti alle richieste. Nel video si accenna a meteo e mappe stradali.

Ad alimentare la curiosità su questo dispositivo che - stando alle indiscrezioni dovrebbe essere lanciato i primi di agosto - hanno contribuito le foto di Eric Schmidt, presidente di Google, che usa un telefonino che potrebbe essere proprio il Moto X. Il dirigente era invitato insieme ad altri protagonisti del settore hi-tech alla Allen & Company Sun Valley Conference che si tiene annualmente nell'Idaho.

Non ci sono indicazioni sul sistema operativo di questo smartphone, anche perché potrebbe essere imminente da parte del colosso del web la presentazione dell'aggiornamento di Android. Mercoledì 24, infatti si terrà un evento a San Francisco e a fare da anchorman per Google sarà proprio Sundar Pichai, che guida il team della piattaforma del 'robottino verde'. L'ipotesi è supportata dal fatto che lo scorso maggio, nel corso della conferenza degli sviluppatori, evento solitamente dedicato alle novità sul sistema operativo, l'azienda ha saltato il turno. Altre speculazioni in rete danno per certo, proprio nella stessa data, la presentazione di una nuova versione del mini tablet Nexus 7.

Il dispositivo è stato lanciato esattamente un anno fa per entrare in diretta competizione con l'iPad mini ma soprattutto, per il prezzo, con il Kindle di Amazon. In questa nuova versione il Nexus 7 dovrebbe avere due fotocamere invece di una (frontale e posteriore), avere due tagli di memoria  (da 16 e 32 Gb) ed essere prodotto sempre da Asus.

30 maggio 2013 (22 luglio 2013)

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail