Instagram

Quali app usare per modificare foto per Instagram

Dalla creazione del selfie perfetto alla post-produzione di un video in time lapse: su Google Play e App Store possibile trovare tante applicazioni pensate per migliorare il tuo profilo social
Quali app usare per modificare foto per Instagram FASTWEB S.p.A.

Oltre un miliardo di utenti attivi, 500milioni di nuove Storie quotidiane e una media di 28 minuti al giorno trascorsi sull'app: questi sono i dati più recenti legati ad Instagram, uno dei social network più usati al mondo. Il sistema ormai ha conquistato un po' tutti, anche grazie ai continui aggiornamenti e all'aumento di funzionalità e caratteristiche.

L'elemento cardine di questo canale è rappresentato dalle fotografie. Gli utenti si impegnano per pubblicare immagini di alta qualità, che possano trasmettere emozioni o anche divertire chi le guarda. L'obiettivo è incrementare il numero di follower e generare coinvolgimento. Naturalmente non è facile conquistare gli utenti, soprattutto i più attenti ed esigenti: anche utilizzando vari trucchi per aumentare i follower, non è detto che le nostre foto riescano a emergere tra i risultati proposti da Instagram nella sezione "Esplora".

Storie Instagram

Così, per ottenere migliori risultati, molti decidono di modificare foto e video utilizzando applicazioni che consentono di migliorare i propri scatti e renderli più "attraenti". In questo modo, non solo è possibile postare selfie perfetti, ma anche video in time-lapse o in loop senza avere conoscenze tecniche. Ecco alcune delle migliori app pensate per trasformare il profilo di Instagram in un vero e proprio capolavoro.

Come postare foto in bianco e nero su Instagram

Le foto in bianco e nero hanno sempre il loro fascino, ma per catturare davvero l'attenzione bisogna puntare sulla qualità. Esistono tante applicazioni che permettono di migliorare le immagini di questo tipo e postarle su Instagram.

Black su iOS

Una di queste è Black ed è disponibile gratuitamente per dispositivi iOS. Questa applicazione è intuitiva e molto facile da usare, cerca di emulare le famose pellicole di un tempo, come la Kodak TRI-x 400 o Fuji Neopan 400. Per modificare le sfumature di colore basta scorrere col dito sullo schermo, mentre le ombre possono essere ritoccate con un apposito strumento che permette di controllare la dissolvenza. Infine, è possibile bilanciare anche il contrasto e i toni della fotografia fino a ottenere il risultato desiderato.

NeroCam per Android

Chi utilizza Android può invece scaricare NeroCam, che è considerata tra le migliori applicazioni per fotografie in bianco e nero. È caratterizzata da numerosi effetti da applicare sia alle foto che ai video. Le clip possono essere registrate anche in tempo reale. È possibile regolare diversi elementi, come la luminosità e il contrasto, inoltre si può ingrandire l'immagine e metterne a fuoco solo una porzione.

App Instagram per migliorare i selfie

Chi ama fare fotografie ai propri look e accessori o mostrarsi mentre è in vacanza o rilassato sul divano, potrà migliorare i selfie con tante app esterne. Naturalmente molti dispositivi hanno già dei filtri "bellezza" interni alla fotocamera che permettono di assottigliare il volto, levigare la pelle o ingrandire gli occhi.

Per sperimentare nuovi effetti, si possono scaricare applicazioni come FaceTune, disponibile sia per Android che per iOS. Possiede una vasta scelta di filtri e funzioni di fotoritocco. Per esempio, consente di sfocare lo sfondo con l'effetto blur o aumentare la luminosità della fotografia. Inoltre, è possibile valorizzare i lineamenti, sbiancare i denti, eliminare le imperfezioni della pelle e rimodellare le curve. Se si conosce già questa applicazione, si può sperimentare Perfect365 (disponibile per iOS e Android) che oltre a migliorare le caratteristiche del viso, permette anche di applicare il giusto make up scegliendo tra tante soluzioni e colori.

App per Instagram: come postare video in time-lapse

Un altro tipo di contenuto molto in voga tra gli utenti di Instagram è il time-lapse. Esistono tante applicazioni che permettono di produrre questo tipo di video

Hyperlapse è un'app per iOS e permette di rallentare o velocizzare i video da 1 a 12 volte la velocità normale. Ma può essere usato anche per stabilizzare le immagini, in modo da eliminare i fotogrammi traballanti e creare una clip davvero fluida e di qualità.

Chi invece usa Android può affidarsi all'app Microsoft Hyperlapse Mobile. Tra le varie funzionalità, c'è quella che permette di regolare la velocità del video da 1 a 32 volte rispetto a quella normale. Inoltre, è possibile scegliere tra diverse risoluzioni: 720 or 1080p. Anche in questo caso, lo stabilizzatore integrato consente di produrre filmati fluidi senza fastidiosi tremolii.

Video in loop per Instagram: non solo boomerang

La funzione boomerang è una delle più famose delle Storie di Instagram. Permette di realizzare dei video che ripropongono in loop particolari azioni, panorami o movimenti della camera. Naturalmente si possono postare sul feed: basta salvare la Storia, anche senza il bisogno di pubblicarla, e poi caricare lo stesso video sotto forma di post all'interno del profilo.

Tuttavia, questo tipo di video non è personalizzabile: non si può rallentare o velocizzare, non è possibile modificarne i colori o altri aspetti. In questi casi, è necessario affidarsi ad una delle tante app presenti su Google Play e App Store. Una di queste si chiama Boomerate ed è disponibile per dispositivi Android. Consente di aggiungere fino a quattro loop nel filmato, velocizzarli o rallentarli. Dopo aver salvato il video, può essere condiviso direttamente in tanti social, tra cui Instagram.

Un'alternativa è Looping video, app gratuita che consente anche di rovesciare o tagliare il video, convertirlo in MP3 e crearne un loop. Anche questa applicazione è disponibile per Android. Se invece si usa un dispositivo iOS, si può scaricare Loopideo che, proprio come gli strumenti precedenti, permette di modificare il video oltre a mandarlo in loop per tutto il tempo che si desidera.

Instagram: altre app per migliorare foto e video

Naturalmente esistono davvero tante applicazioni pensate per rendere divertenti e originali i post di Instagram.

Giphy Cam permette di combinare foto e video applicando sopra le GIF e postarle direttamente sui social. Un'altra applicazione pensata per rendere le foto ancora più suggestive è Afterlight disponibile sia per Android che per iOS.

Afterlight

Si tratta di uno strumento molto usato nelle foto di paesaggi e panorami, ma i più creativi possono applicarlo nei contesti più disparati. Per usarlo non servono particolari abilità tecniche. È caratterizzato da ben 15 strumenti di regolazione per personalizzare ogni tipo di immagine e fotografia. Inoltre, conta ben 59 filtri, tra cui tanti sono stati caricati direttamente dagli utenti di Instagram. Chi ama le cornici, potrà divertirsi con più di 77 soluzioni diverse che possono essere abbinate tra loro per creare un effetto davvero unico.

Insomma, chi non si accontenta delle funzioni di Instagram ha un mondo di possibilità per migliorare ancora di più il proprio profilo: basta esplorare il mobile store online del proprio dispositivo!

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail