Fastweb

Cosa sono Microsoft Your Phone e Timeline

iPad Pro 2018 da 11 pollici e 12,9 pollici Smartphone & Gadget #ipad pro #apple iPad Pro 2018, il tablet a tutto schermo I nuovi tablet della casa di Cupertino hanno cornici molto ridotte, dimensioni ridotte e sblocco facciale. Ma dentro la scocca c'è molto di più
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Cosa sono Microsoft Your Phone e Timeline FASTWEB S.p.A.
Microsoft Timeline
Smartphone & Gadget
Nel corso della conferenza dedicata agli sviluppatori, la casa di Redmond ha svelato i piani futuri per affermarsi anche nel settore degli smartphone

Chi credeva che Microsoft avesse ormai rinunciato a rivestire qualunque tipo di ruolo nel settore della telefonia mobile a questo punto sarà forzato a ricredersi. Certo, le ambizioni di produttore sono state ormai messe definitivamente da parte, così come è stato (probabilmente) archiviato il progetto di realizzare un sistema operativo mobile in grado di rosicchiare fette di mercato a iOS e Android (anche sullo store di e-commerce Microsoft non sono più in vendita smartphone con Windows 10 Mobile), ma la voglia di imporsi come software house anche nel mondo degli smartphone resta immutata.

Lo dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, la prima giornata di Build 2018, la conferenza dedicata agli sviluppatori di soluzioni software per le piattaforme Microsoft (Windows, Azure Cloud e altre). Dal palco di Seattle, il CEO dell'azienda Satya Nadella ha svelato l'approccio futuro dell'azienda, basato su un'esperienza multipiattaforma che sia in grado di integrare l'utilizzo dello smartphone con quello del PC. Una strategia che basa la propria forza e la propria fattibilità su tre colonne: il launcher Microsoft Launcher per Android, il browser Edge per iOS e Your Phone, app disponibile su entrambe le piattaforme operative pensata per il mirroring dello smartphone su PC Windows 10.

 

Satya Nadella nel corso della Build 2018

 

Che cos'è e come funziona Your Phone

Sul fronte dell'esperienza mobile, la novità più interessante che arriva dal palco della Microsoft Build 2018 è senza ombra di dubbio Your Phone. Non che si tratti di una novità in senso assoluto – di app di mirroring ne esistono a bizzeffe su App Store e Google Play Store – ma trattandosi di un prodotto ufficiale Microsoft c'è da immaginare che la sua integrazione all'interno di Windows 10 sia pressoché perfetta. Ma, esattamente, che cos'è Your Phone? Come implica il nome, lo scopo principale dell'app, che dovrebbe essere presto resa disponibile sia su App Store sia su Google Play Store, è di far accedere ai contenuti dello smartphone direttamente da computer Windows 10. Gli elementi accessibili varieranno a seconda dei permessi concessi dal sistema operativo mobile che si utilizza – facile immaginare che Android abbia meno restrizioni rispetto a iOS – anche se inizialmente Your Phone consentirà di gestire da PC Windows 10 notifiche ed SMS e accedere ai file presenti nella memoria del dispositivo (in questo modo si potranno scaricare foto e video da smartphone a PC nel giro di pochi secondi).

 

Finestra di sincronizzazione di Your Phone

 

Se vi chiedete come funziona Your Phone di Microsoft, non preoccupatevi: l'app di mirroring della casa di Redmond è tanto semplice quanto intuitiva da utilizzare. Prima di tutto, sarà necessario attivare Wi-Fi e Bluetooth del dispositivo, così da poter sincronizzare lo smartphone con il computer. Una volta che i due device saranno collegati tra loro, si potrà lanciare l'app sia sul telefonino, sia sul PC e attendere che si crei un "ponte" per la loro gestione "incrociata". Grazie all'interfaccia grafica di Your Phone, gli utenti potranno navigare all'interno della memoria dello smartphone e salvare foto, video e altri documenti direttamente sul disco rigido del computer. Your Phone mostrerà, inoltre, le notifiche ricevute sul telefonino e consentirà di rispondere ai messaggi di testo. Non è da escludere, infine, che nel futuro prossimo Your Phone permetterà di far girare anche alcune app Android e iOS direttamente all'interno di Windows 10, realizzando così un'integrazione ancora più profonda tra computer e smartphone.

 

Immagine di Your Phone mostrata nel corso della conferenza

 

Il nuovo Microsoft Launcher per Android

Sempre dal palco della Build 2018, Satya Nadella ha mostrato alcune novità Microsoft Launcher, la soluzione software ideata dagli sviluppatori di Redmond per fare breccia all'interno del mercato Android. Una sorta di cavallo di Troia, insomma, che presto dovrebbe arricchirsi con una delle funzionalità più attese di Windows 10 April 2018 Update: la Timeline. Grazie a questa funzionalità, gli utenti potranno creare un documento su computer Windows 10 e continuare a lavorarci dal loro smartphone o tablet Android con Microsoft Launcher. Non solo: grazie all'integrazione con il cloud Microsoft e la suite di API Microsoft Graph, gli utenti potranno accedere alle loro attività compiute negli ultimi 30 giorni e recuperare così file e documenti cancellati o sovrascritti per errore. Come funziona Timeline su Android? Anche in questo caso, l'intera esperienza d'uso è votata all'immediatezza e alla facilità d'uso. Prima di tutto, le stesse credenziali che si utilizzano per accedere al PC Windows 10 dovranno essere utilizzate anche per il Microsoft Launcher: in questo modo le informazioni dei due dispositivi saranno sincronizzate sul cloud e accessibili da qualunque dispositivo si utilizzi. Compiuto questo passaggio, gran parte della "fatica" è compiuta: la sincronizzazione delle attività sarà automatica (grazie alle già citate API Microsoft Graph) e basterà poco per passare da un dispositivo all'altro. Una volta che si crea un documento con Word, tanto per fare un esempio, questo comparirà nella Timeline di Android: ci si preme sopra e si inizia a lavorarci su dal dispositivo mobile.

 

Microsoft Launcher per Android

 

Le novità Microsoft Launcher, però, non si limitano alla sola Timeline. Gli sviluppatori della casa di Redmond hanno aggiunto alcune funzionalità che torneranno utili agli utenti della fascia enterprise. In particolare, il launcher si arricchisce di strumenti e funzioni gestionali, che permettono agli amministratori IT delle aziende di sfruttare un ambiente di lavoro sicuro e protetto da attacchi hacker. Grazie a Microsoft Launcher, ad esempio, si potrà creare una cartella protetta, all'interno della quale installare tutte le app solitamente utilizzate per lavoro. A questo si aggiunge un feed di notizie personalizzato, all'interno del quale gli amministratori potranno aggiungere messaggi e notifiche personalizzate per i vari lavoratori.

Timeline su iOS con Microsoft Edge

La stessa Timeline sarà accessibile anche su iOS tramite il browser Edge. Anche se non è del tutto da escludere la possibilità che Microsoft decida di lanciare, prima o poi, un'app ad hoc per la Timeline, è probabile che in questo preciso momento storico voglia spingere un numero maggiore di utenti a utilizzare il suo browser, anche su dispositivi mobili. Per usare Timeline su iPhone, e avere così la possibilità di poter creare un documento Word su Windows 10 e continuare a modificarlo dal melafonino (o viceversa), basterà utilizzare le credenziali dell'account Microsoft sia sul computer sia su Edge per iOS. Dopo qualche istante, le attività svolte sull'uno e l'altro dispositivo si sincronizzeranno nel Microsoft Graph e saranno accessibili nell'area della Timeline.

 

13 maggio 2018

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #microsoft #android #ios #edge

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.