Microsoft vuole cambiare il concetto di realtà virtuale

Microsoft, ecco come cambieranno i visori Hololens

Redmond ha intenzione di cambiare i visori Hololens grazie alla nuova tecnologia eye-tracking
Microsoft, ecco come cambieranno i visori Hololens FASTWEB S.p.A.

E se un giorno la fantascienza diventasse realtà? È questo l'intento di Microsoft pronta a rivoluzionare il concetto di realtà virtuale. In particolare l'azienda californiana starebbe cercando di superare i limiti di visione dei suoi Hololens. In che modo? Con una nuova tecnologia di eye-tracking.

Ecco che, poco prima della fine del 2016, Microsoft ha depositato un brevetto all'U.S. Patent and TradeMark Office in cui svelava le nuove possibili funzioni del suo visore di ultima generazione. La tecnologia pensata da Redmond permetterebbe agli utenti di immergersi in un'esperienza virtuale più completa rispetto a quella offerta da tutti gli altri visori in commercio sino a oggi.

In particolare Microsoft starebbe pensando di aumentare il campo visivo dei suoi visori per consegnare un'esperienza decisamente più immersiva.

4 gennaio 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail