Fastweb

Micro: bit, il PC tascabile BBC

videogame gratis Videogames #videogame #console I migliori giochi gratis per PC, smartphone e console Da Fortnite a Pokemon Go passando per Pro Evolution Soccer Lite, ecco una lista dei migliori giochi gratis da installare sul PC, smartphone e console
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Micro: bit, il PC tascabile BBC FASTWEB S.p.A.
%MAINIMGALT%
Smartphone & Gadget
Il device  stato creato per insegnare ai bambini come codificare e sviluppare progetti hardware

Un mini computer programmabile per insegnare ai bambini come codificare e sviluppare progetti hardware. Circa un milione di dispositivi saranno offerti agli studenti di 11 anni del Regno Unito nel mese di ottobre dall'emittente britannica BBC.

A differenza di altre board come Raspberry Pi, Micro: bit non è pensato per essere utilizzato come un PC standalone. È piuttosto un device programmabile, che può essere trasformato in un telecomando o in un controller, insegnando ai bambini le basi dello sviluppo software e hardware. È anche compatibile con micro PC più avanzati come i Raspberry Pi e Arduino per progetti che richiedono una maggiore elaborazione. Micro Bit misura 4 x 5 centimetri ed è dotato un microchip ARM Cortex-M0 a 32-bit, una serie di LED che possono essere configurati nell'accensione/spegnimento, vari sensori tra cui bussola, magnetometro e accelerometro, modulo Bluetooth e una porta micro USB. La board ha due pulsanti, che possono essere utilizzati per gestirla, oltre ad un pulsante di reset. Il dispositivo in origine doveva essere alimentato da una batteria da orologio, ma alla fine si è optato per una batteria aggiuntiva. Se si desidera utilizzare Micro Bit in movimento, è necessario attaccare due pile AA. Gli studenti potranno utilizzare l'apposito sito web per cominciare a costruire il proprio codice, salvarlo e testarlo. Il codice può essere scritto in linguaggi standard, tra cui JavaScript, Python, C ++, così come con Blocks (un linguaggio di programmazione visuale) e Touch Develop di Microsoft. Una volta che il codice è pronto si può trasferire su Micro: bit tramite una connessione Bluetooth o USB. Micro: bit è frutto di una grossa collaborazione tra numerose aziende, tra cui ARM, element14 (i venditori del Raspberry Pi), Microsoft e Samsung.

Visto che ormai i computer sono alla base di tutto, insegnare alcune basi della programmazione ai bambini in età scolare potrebbe essere una buona mossa. Anche se la programmazione è difficile e non a tutti interessa, qualche lezione sicuramente li aiuterà nel cammino in un mondo guidato dalla tecnologia.

8 luglio 2015

Fonte: pcworld.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #micro:bit #pc

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.