Fastweb

Messenger di Facebook testa la funzione SMS ad account multiplo

app ios e android Smartphone & Gadget #ios #android Perché non riesci ad aggiornare le app iOS e Android Non riesci ad aggiornare le app dell'iPhone? Le cause sono diverse. In questo articolo ti elenchiamo le più probabili, spiegandoti come risolverle
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Messenger di Facebook testa la funzione SMS ad account multiplo FASTWEB S.p.A.
Facebook Messenger testa gli SMS e il supporto ad account multipli
Smartphone & Gadget
Gli utenti che hanno segnalato la presenza della funzione, hanno notato un nuovo riquadro nella chat che consentiva loro di utilizzare Messenger come se fosse un client per SMS

Facebook sta testando un sistema in modo che gli utenti possano ricevere, leggere e rispondere ai messaggi SMS direttamente dall'applicazione Messenger. La feature, che sarebbe comunque facoltativa, potrebbe contribuire ad allontanare gli utenti dal client di messaggistica originale dello smartphone e far aumentare il tempo trascorso su Facebook Messenger.

Inoltre l'azienda ha anche annunciato il supporto agli account multipli, una funzionalità progettata soprattutto per chi condivide i device. Gli utenti che hanno segnalato la presenza della nuova funzione, hanno notato un nuovo riquadro nella chat che consentiva loro di utilizzare Messenger come se fosse un client per SMS. Quando si scrive a un amico con l'opzione abilitata, nel prompt della casella di testo compare la scritta Write an SMS message. I messaggi inviati come SMS poi appaiono come bolle viola, invece del solito blu.

Anche se la maggior parte degli utenti più giovani non se lo ricorderanno, Facebook Messenger in origine operava come un'app in sostituzione degli SMS, era un modo rapido per parlare con gli amici su Facebook. Tuttavia, verso la fine del 2013, la società aveva revisionato l'applicazione e aveva aggiunto un modo per raggiungere anche gli utenti non amici tramite il loro numero di telefono. Purtroppo tale funzionalità non aveva riscosso il successo sperato, e quindi venne eliminata.

In realtà il vero scopo di Facebook è quello di aumentare gli utenti di Messenger che è la terza applicazione di messaggistica negli Stati Uniti dopo gli SMS e iMessage. Attualmente questi test vengono effettuati su un piccolo numero di utenti Android negli Stati Uniti. Purtroppo a causa della maggior integrazione del sistema operativo indispensabile per ottenere questa funzionalità, è improbabile che gli utenti iOS possano avere la possibilità di utilizzare Messenger per avere i messaggi SMS.

Facebook ha inoltre lanciato il supporto agli account multipli su Messenger, una funzionalità molto utile per chi condivide l'uso di un dispositivo. Ora Messenger per Android ha una nuova sezione chiamata Account che consente di aggiungere e rimuovere gli account sull'app. Questi potranno anche essere protetti da una password in modo che solo il titolare dell'account possa leggere i suoi messaggi. Gli altri vedranno solo le notifiche relative ai messaggi ricevuti, non i loro contenuti. Questa funzionalità, a differenza dell'opzione SMS, è disponibile a livello mondiale.

12 febbraio 2016

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook messenger #sms #ios

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.