Meizu ha creato uno smartphone senza porte

Meizu ha creato uno smartphone senza porte

Lo schermo funge sia da speaker che da lettore di impronte
Meizu ha creato uno smartphone senza porte FASTWEB S.p.A.

Alcuni produttori di smartphone hanno seguito l'idea di Apple e si sono sbarazzati dell'ingresso jack per le cuffie, ma Meizu è andata ben oltre. La società ha infatti annunciato un nuovo telefono chiamato "Zero", che non solo non presenta un ingresso jack per cuffie, ma non ha né un ingresso per il caricabatterie né una griglia per l'altoparlante. Non è nemmeno dotato di uno slot per schede SIM o dei pulsanti che di solito si vedono su un telefono: gli unici elementi che "disturbano" la superficie liscia in vetroresina sono le fotocamere posteriori da 12 e 20 MP e due micro fori, uno per il microfono e l'altro per il reset del dispositivo.

Sembrerebbe essere la risposta di Meizu all'APEX Full View di Vivo, anche se questo era ancora munito di ingresso jack, quando venne presentato nel 2018. Per compensare la mancanza di porte, Meizu Zero sarà supportato dalla tecnologia Bluetooth 5.0 e una connettività USB wireless che, secondo quanto riferito, sarà in grado di trasferire i file alla velocità consentita dallo standard USB 3.

Lo schermo OLED QHD da 5,99 pollici di Zero agirà come una sorta di altoparlante gigante e di sostituzione dell'auricolare. Ha una cornice abbastanza grande per una fotocamera frontale da 20 MP, ma il suo lettore di impronte digitali è completamente sullo schermo. Il dispositivo, che è alimentato da un processore Snapdragon 845, si basa sulla ricarica wireless da 18 W dovuta alla mancanza di una porta di ricarica. E ok, potrebbe non avere i soliti pulsanti fisici, ma ha sensori di pressione con feedback tattile sui suoi bordi.

Come avrete intuito, la mancanza di uno slot per SIM significa che Meizu Zero utilizzerà una tecnologia integrata SIM o eSIM. La società ha affermato che il lancio del telefono, in Cina, è legato ai progressi degli operatori locali con l''eSIM, quindi la disponibilità sarà probabilmente limitata, all'inizio.

25 gennaio 2019

Fonte: engadget.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail