Magic Leap vuole un sistema operativo per la realtÓ aumentata

Magic Leap vuole un sistema operativo per la realtÓ aumentata

La startup sta sviluppando un dispositivo simile a degli occhiali che proietta le immagini generate al computer su un ambiente di vita reale
Magic Leap vuole un sistema operativo per la realtÓ aumentata FASTWEB S.p.A.

La startup Magic Leap, che si occupa di realtà aumentata, non vuole immergere gli utenti in un nuovo mondo, ma vuole costruire qualcosa per il mondo già esistente. Durante una conferenza alla WSJD, l'amministratore delegato Rony Abovitz, ha dichiarato che la startup sta cercando di costruire "un sistema operativo per la realtà".

Magic Leap ha fatto molti progressi quest'anno soprattutto grazie ai fondi ricevuti da alcuni dei principali player al mondo (542 milioni di dollari solo da Google) e vanta nel consiglio di amministrazione personaggi del calibro di Sundar Pichai (Ceo Google), Thomas Tull (Legenday Pictures) e Paul Jacob (Qualcomm). Magic Leap sta sviluppando un dispositivo simile a degli occhiali, che proietta le immagini generate al computer su un ambiente di vita reale. La società ha inoltre rilevato una parte di una ex fabbrica di Motorola nel sud della Florida impostando quella che definisce una "nuova linea di produzione". "Non siamo nel laboratorio di ricerca per fare cose teoriche. Ci stiamo attrezzando per spedire milioni di cose ", ha detto Abovitz, che però non ha specificato i tempi di lancio e quanti dispositivi si aspetta di spedire. L'approccio di Magic Leap si differenzia dalla tecnologia della realtà virtuale sviluppata da aziende come Oculus VR, di proprietà di Facebook Inc, che mira a immergere gli utenti in un mondo nuovo. Alla WSJD Live la società ha mostrato un video, registrato il 14 ottobre, che fa capire come le immagini possono apparire attraverso le sue lenti. In una scena, un piccolo robot si nasconde sotto una scrivania e interagisce con l'utente, un esempio di come gli oggetti virtuali siano in grado di "giocare" con le persone nel mondo reale.

 

 

Magic Leap sta lavorando con gli sviluppatori per capire cos'altro si può fare con la sua piattaforma, ma solo pochi eletti possono accedere agli strumenti, prima del lancio ufficiale, per costruire diversi giochi e nuove feature. In futuro, secondo i dirigenti della società, questa tecnologia potrà essere applicata a molti altri settori.

21 ottobre 2015

Fonte: wsj.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'Ŕ da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail