Fastweb

Live Video, lo streaming di Facebook

Android Smartphone & Gadget #google play store #facebook Google Play Store, problemi con Facebook, Instagram e WeChat I ricercatori di Check Point hanno scoperto che centinaia di app mobili Android contengono ancora vulnerabilità che consentono l'esecuzione di codice in remoto anche se si esegue l'aggiornamento
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Live Video, lo streaming di Facebook FASTWEB S.p.A.
Live Video, lo streaming di Facebook
Smartphone & Gadget
La novità per ora partirà dagli Usa e per i possessori di iPhone. Sfida aperta Periscope

Sfida aperta a Meerkat e PeriscopeFacebook si dà alle dirette video in streaming dal cellulare rendendo disponibile la funzione Live Video a tutti gli utenti, un miliardo e mezzo di persone. La novità, che amplia la precedente possibilità di video live aperta alle star, per ora partirà dagli Usa e per i possessori di iPhone.

Con Live Video, spiega Facebook, gli utenti potranno lanciare dirette video, accessibili in streaming, da condividere con i propri amici. Durante la trasmissione gli utenti potranno scrivere una breve descrizione di ciò che condividono, scegliere il pubblico a cui si rivolgono e vedere in tempo reale chi sta seguendo il loro live. Ci saranno anche i commenti al live.

Per avviare un live e condividere pubblicamente un video, gli utenti dovranno fare tap su "Aggiorna Stato" e poi sul nuovo pulsante dedicato ai live video che comparirà in basso. Gli utenti invitati saranno avvisati attraverso una notifica. Gli iscritti a Fb potranno anche sottoscrivere il canale durante la visione dei live per essere avvisati in tempo reale dell'avvio di nuove trasmissioni.

Quello che cambia rispetto a Periscope è che solo gli amici più stretti riceveranno le notifiche sulle trasmissioni, e poi, i video trasmessi in live saranno salvati e rimarranno sempre a disposizione a meno che non si decida di cancellarli.

Arriva inoltre la possibilità di realizzare dei collage di foto e video in base ad alcuni elementi come i luogo degli scatti ed alla loro data. Sarà possibile organizzare e condividere foto e video raccolti in un unico riquadro bordato di bianco come un layout di Instagram. Anche in questo caso la funzione è disponibile per iPhone, gli utenti Android dovranno aspettare l'inizio del prossimo anno.

Aperto anche alle aziende

Facebook ha annunciato di aver aperto la sua funzione Live Video anche a tutte le pagine verificate (brand, squadre sportive, realtà editoriali che hanno una pagina contraddistinta dalla spunta blu ) delle aziende. Inizialmente il servizio era dedicato solo alle pagine delle celebrità.

Tra le prime pagine a utilizzare la funzione del social creato da Zuckerberg sono stati gli U2 che hanno mostrato il backstage di un concerto.

Tra gli altri anche il quotidiano statunitense Wall Street Journal, collegato in diretta dal congresso dei Repubblicani, Il Real Madrid che ha mostrato ai tifosi un allenamento, e la pagina Star Wars Movies che ha trasmesso l'anteprima mondiale dal tappeto rosso.

4 dicembre 2015 (aggiornamento 18 dicembre 2015)

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook #live video #streaming

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.