Live Video, lo streaming di Facebook

Live Video, lo streaming di Facebook

La novità per ora partirà dagli Usa e per i possessori di iPhone. Sfida aperta Periscope
Live Video, lo streaming di Facebook FASTWEB S.p.A.

Sfida aperta a Meerkat e PeriscopeFacebook si dà alle dirette video in streaming dal cellulare rendendo disponibile la funzione Live Video a tutti gli utenti, un miliardo e mezzo di persone. La novità, che amplia la precedente possibilità di video live aperta alle star, per ora partirà dagli Usa e per i possessori di iPhone.

Con Live Video, spiega Facebook, gli utenti potranno lanciare dirette video, accessibili in streaming, da condividere con i propri amici. Durante la trasmissione gli utenti potranno scrivere una breve descrizione di ciò che condividono, scegliere il pubblico a cui si rivolgono e vedere in tempo reale chi sta seguendo il loro live. Ci saranno anche i commenti al live.

Per avviare un live e condividere pubblicamente un video, gli utenti dovranno fare tap su "Aggiorna Stato" e poi sul nuovo pulsante dedicato ai live video che comparirà in basso. Gli utenti invitati saranno avvisati attraverso una notifica. Gli iscritti a Fb potranno anche sottoscrivere il canale durante la visione dei live per essere avvisati in tempo reale dell'avvio di nuove trasmissioni.

Quello che cambia rispetto a Periscope è che solo gli amici più stretti riceveranno le notifiche sulle trasmissioni, e poi, i video trasmessi in live saranno salvati e rimarranno sempre a disposizione a meno che non si decida di cancellarli.

Arriva inoltre la possibilità di realizzare dei collage di foto e video in base ad alcuni elementi come i luogo degli scatti ed alla loro data. Sarà possibile organizzare e condividere foto e video raccolti in un unico riquadro bordato di bianco come un layout di Instagram. Anche in questo caso la funzione è disponibile per iPhone, gli utenti Android dovranno aspettare l'inizio del prossimo anno.

Aperto anche alle aziende

Facebook ha annunciato di aver aperto la sua funzione Live Video anche a tutte le pagine verificate (brand, squadre sportive, realtà editoriali che hanno una pagina contraddistinta dalla spunta blu ) delle aziende. Inizialmente il servizio era dedicato solo alle pagine delle celebrità.

Tra le prime pagine a utilizzare la funzione del social creato da Zuckerberg sono stati gli U2 che hanno mostrato il backstage di un concerto.

Tra gli altri anche il quotidiano statunitense Wall Street Journal, collegato in diretta dal congresso dei Repubblicani, Il Real Madrid che ha mostrato ai tifosi un allenamento, e la pagina Star Wars Movies che ha trasmesso l'anteprima mondiale dal tappeto rosso.

4 dicembre 2015 (aggiornamento 18 dicembre 2015)

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail