Fastweb

LG G7 ThinQ, caratteristiche tecniche, uscita, prezzo

zenfone 6 Smartphone & Gadget #asus #zenfone 6 Asus Zenfone 6: caratteristiche, prezzo e uscita Asus ha presentato lo Zenfone 6, smartphone top di gamma con a bordo lo Snapdragon 855, 6/8GB di RAM e 64/128/256GB di memoria interna. Prezzi a partire da 499 euro
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
LG G7 ThinQ, caratteristiche tecniche, uscita, prezzo FASTWEB S.p.A.
LG G7 ThinQ nelle varie colorazioni disponibili
Smartphone & Gadget
Caratteristiche da top di gamma accompagnate da algoritmi a intelligenza artificiale per le foto e sistema audio mai visto prima. Riuscirà a risollevare le sorti del settore per la casa sudcoreana?

A un certo punto, nella ridda di voci e rumors che precedono l'uscita di un nuovo smartphone, non si riusciva bene a capire se effettivamente dovesse uscire. Insomma, sul destino dello LG G7 ThinQ è pesata una spada di Damocle non indifferente. Alla fine, però, i vertici della casa sudcoreana hanno rotto gli indugi e hanno deciso di realizzare il loro (primo?) smartphone top di gamma 2018. Il dispositivo è stato svelato lo scorso 2 maggio a New York, nel corso di un evento organizzato ad hoc per la stampa mondiale.

Quello mostrato sul palco statunitense è un device con caratteristiche tecniche di fascia alta, in linea con gli altri top di gamma presentati nelle settimane e mesi precedenti (vedi il Samsung Galaxy S9, Huawei P20 e P20 Pro e lo OnePlus 6, ormai prossimo all'uscita). Ad arricchire la scheda tecnica LG G7 ThinQ troviamo, però, alcuni particolari che provano a differenziarlo dal "gruppone" degli altri top di gamma. Sul versante hardware, ad esempio, troviamo un display LCD da 1000 nits (unità di misura della luminosità) unico nel suo genere e un sistema audio innovativo e capace di grandi prestazioni; sul fronte software l'utilizzo dell'intelligenza artificiale ThinQ migliora le performance già buone della fotocamera.

 

 

Insomma, uno smartphone che dovrebbe permettere – nei piani dei vertici della casa sudcoreana – di rilanciare le ambizioni sul mercato degli smartphone. È inutile negare, infatti, che negli ultimi anni LG è finita un po' ai margini del settore, spodestata dal suo ruolo di terzo (o quarto) incomodo dalla miriade di produttori cinesi arrivati negli ultimi anni (vedi Huawei, ad esempio). Un compito tutt'altro che semplice, insomma, e le recensioni LG G7 ThinQ arrivate nell'immediato post-presentazioni sono un po' contrastate. Chi vivrà, vedrà.

LG G7 ThinQ scheda tecnica

Lo LG G7 ThinQ monta un display LCD da 6,1 pollici FullVision con rapporto di forma 19,5:9 e risoluzione FullHD+ (3120 x 1440 pixel). La peculiarità del pannello mondato dal produttore sudcoreano, però, non sta nel suo rapporto forma né nella risoluzione, ma nella luminosità: si tratta del primo display smartphone con luminosità 1000 nits, che migliora la visione e la lettura anche sotto la luce diretta del sole. Certo, non garantirà la stessa qualità e gli stessi neri profondi di un pannello OLED, ma si tratta comunque di un notevole passo in avanti rispetto agli altri LCD in circolazione.

Sotto il display, protetto da vetro Gorilla Glass 5 (presente anche nella parte posteriore del dispositivo) trovano spazio lo Snapdragon 845, supportato da 4 gigabyte di RAM e 64 gigabyte di spazio di archiviazione, espandibile a 2 terabyte con scheda microSD. Nei giorni precedenti il lancio, si era vociferato di una possibile presentazione dello LG G7+ ThinQ, con scheda tecnica simile al "fratello" minore, ma con RAM e storage migliorato (6 gigabyte e 128 gigabyte, rispettivamente), ma alla fine sembra non essersene fatto nulla.

Completano le caratteristiche tecniche LG G7 ThinQ la certificazione IP68 (resistente ad acqua, polvere e cadute), la connettività wireless Wi-Fi IEEE 802.11ac e Bluetooth 5.0 a basso consumo energetico; vari sensori di movimento (accelerometro, giroscopio, bussola, barometro e prossimità), connettore USB Type-C 2.0 (compatibile 3.1), compatibilità HDR10, geolocalizzazione GPS e GLONASS, sensore impronte posteriore e riconoscimento facciale. Il tutto alimentato da batteria da 3.000 mAh.

 

LG G7 ha un pulsante dedicato a Google Assistant

 

Da non sottovalutare, poi, la presenza di un pulsante dedicato esclusivamente a Google Assistant. Lo LG G7 ThinQ è il primo smartphone a presentare una funzionalità del genere, rendendo più semplice e immediato "mettersi in contatto" con l'assistente vocale di Big G. Con una pressione si potrà "parlare" con Google Assistant; una doppia pressione avvierà Google Lens, il tool per il riconoscimento delle immagini sviluppato a Mountain View (in grado di riconoscere persone e oggetti presenti nelle foto o nelle immagini); tenendo premuto, invece, si registrerà un messaggio per l'assistente vocale di Big G.

Il design, invece, è contraddistinto da bordi sottilissimi e l'ormai immancabile notch, qui rinominato second display: la porzione di schermo ai lati dell'incavo, infatti, potrà essere gestita e personalizzata dall'utente, che potrà così visualizzare le informazioni che ritiene più utili ai suoi scopi.

 

Il notch dello LG G7 ThinQ

 

Di seguito la scheda tecnica LG G7 ThinQ completa:

  • Peso e dimensioni. 153,2 x 71,9 x 7,9 mm per 162 grammi
  • SoC. Snapdragon 845 con GPU Adreno 630
  • RAM. 4 gigabyte
  • Storage. 64 gigabyte (espandibili con microSD fino a 2 terabyte)
  • Batteria. 3.000 mAh
  • Display. 6,1" FullVision con rapporto di forma 19,5:9 e risoluzione FullHD+ (3120 x 1440 pixel) protetto da Gorilla Glass 5
  • Fotocamera. Posteriore: principale da 16 megapixel super grandangolare (107°) con apertura f/1.9, secondaria da 16 megapixel con apertura f/1.6 e stabilizzatore ottico; anteriore da 8 megapixel grandangolare con apertura f/1.9
  • Connettività. Wi-Fi IEEE 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC, jack audio 3,5 millimetri, connettore USB Type-C
  • Sensori. accelerometro, giroscopio, bussola, barometro e prossimità, GPS, GLONASS

LG G7 ThinQ, comparto fotografico

Uno dei punti di forza dello LG G7 ThinQ, come detto, è rappresentato dal comparto fotografico, completamente rinnovato. La fotocamera posteriore si compone di due sensori da 16 megapixel (il principale, super grandangolare, ha un'apertura f/1.9; il secondario ha un'apertura f/1.6) con stabilizzazione ottica, messa a fuoco laser e flash Dual LED. La fotocamera anteriore, invece, ha un sensore da 8 megapixel grandangolare e apertura f/1.9.

 

LG G7 ThinQ fronte e retro

 

L'aspetto più interessante della fotocamera LG G7 ThinQ, però, sta negli algoritmi di intelligenza artificiale che aiutano a realizzare scatti perfetti in qualunque condizione di illuminazione. Denominati ThinQ, aiutano l'utente a realizzare inquadrature migliori e ottimizzano automaticamente le impostazioni dello scatto affinché abbia sempre l'illuminazione migliore, anche in condizione di luce scarsa.

A questo si uniscono tre modalità di scatto avanzate che permettono di realizzare foto particolari da caricare sui nostri profili social. La funzione Live Photo fa sì che il dispositivo registri un secondo prima e un secondo dopo che si è premuto il pulsante per lo scatto; il riconoscimento facciale abbina degli sticker 2D e 3D alle espressioni del soggetto fotografato; mentre la modalità ritratto fa sì che sia possibile scattare foto con bokeh.

LG G7 ThinQ, comparto audio

Altra peculiarità del nuovo top di gamma LG è il suo "impianto" audio. Nella scheda tecnica LG G7 ThinQ, infatti, fa capolino il sistema Boombox, che consente di migliorare sia i bassi, sia il volume generale del dispositivo. Sfruttando lo spazio interno del device a mo' di cassa di risonanza, lo smartphone top di gamma sudcoreano è in grado di amplificare il volume di 10 volte rispetto agli smartphone della concorrenza e riprodurre bassi perfetti. Grazie a questa tecnologia, fanno sapere i tecnici LG, non ci sarà bisogno di casse esterne Bluetooth per ascoltare musica. A questo si aggiunge il supporto al DTS:X, che consente di riprodurre con effetto 3D e di avere un effetto 7.1 mentre si ascolta la musica o l'audio dei film con le cuffiette.

 

LG G7 ThinQ

 

LG G7, disponibilità Italia e prezzo

La data uscita LG G7 non è stata ancora resa nota: i vertici della casa sudcoreana hanno affermato che il dispositivo sarà distribuito inizialmente in Sud Corea, per poi arrivare nell'America del Nord e in Europa. Probabile che sia sugli scaffali dei negozi italiani nella prima metà di giugno. Il prezzo LG G7 ThinQ

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #lg g7 thinq #android #recensioni

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.