Fastweb

Le videochiamate arrivano su WhatsApp

zenfone 6 Smartphone & Gadget #asus #zenfone 6 Asus Zenfone 6: caratteristiche, prezzo e uscita Asus ha presentato lo Zenfone 6, smartphone top di gamma con a bordo lo Snapdragon 855, 6/8GB di RAM e 64/128/256GB di memoria interna. Prezzi a partire da 499 euro
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le videochiamate arrivano su WhatsApp FASTWEB S.p.A.
WhatsApp, ecco le videochiamate per tutti
Smartphone & Gadget
WhatsApp lancia oggi il servizio di videochiamate per tutti gli utenti: iOS, Android e Windows Phone

WhatsApp intende competere con FaceTime. Oggi la popolare applicazione di messaggistica di proprietà di Facebook sta per lanciare ufficialmente la videochiamata per tutti i suoi utenti, più di 1 miliardo. La società ha promesso di fornire questa nuova funzione ormai da un paio di anni, e all'inizio del 2016 sono anche trapelati alcuni screenshot che avevano fatto sperare a un lancio imminente della funzione. Poi di nuovo a maggio 2016 una versione Beta di WhatsApp ha introdotto la funzione, dando però ancora false speranze agli utenti.

Per utilizzare la nuova funzione basta pigiare il pulsante di chiamata posto in alto a destra sulla chat, il dispositivo vi chiederà se desiderate effettuare una videochiamata o una semplice chiamata vocale con la possibilità anche di impostare la fotocamera frontale o quella posteriore. Per gli utenti Android, l'interfaccia grafica dell'app cambierà leggermente.

WhatsApp supporta già alcune delle caratteristiche base di una applicazione di messaggistica, tra cui SMS di gruppo e chiamate vocali. L'azienda dichiara che la videochiamata è una delle opzioni più richieste dagli utenti stessi e perciò non poteva mancare.

Con l'arrivo della videochiamata sull'app di messaggistica istantanea di Facebook FaceTime ha ricevuto un duro colpo, soprattutto perché la funzione è utilizzabile solo sui dispositivi Apple, oltre che per l'applicazione lanciata di recente da Google, Duo. 

"Vogliamo rendere questa funzionalità alla portata di tutti. Non solo per quelli che possono permettersi smartphone super performanti o che possono godere delle migliori linee Internet", ha dichiarato la società. La distribuzione della nuova funzione è stata annunciata martedì 15 novembre 2016, ma ci vorrà ancora qualche giorno prima che l'app venga aggiornata per tutti gli utenti. La videochiamata non è l'unica novità. La società ha infatti implementato nuove opzioni di sicurezza ed alcune nuove emoji.

15 novembre 2016

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #whatsapp #ios #android

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.