escursionista in montagna con smartphone

Le migliori applicazioni per le passeggiate outdoor

Tutti gli smartphone sono dotati di un ricevitore GPS che permette di sfruttare i satelliti geostazionari per localizzare la propria posizioni. Ecco le migliori applicazioni GPS
Le migliori applicazioni per le passeggiate outdoor FASTWEB S.p.A.

Uno dei settori che ha subito maggiormente la diffusione di smartphone e tablet è quello dei navigatori satellitari: ormai tutti i device, anche quelli di fascia bassa, montano aa proprio interno un ricevitore GPS che permette di ottenere le informazioni sul proprio posizionamento e le indicazioni stradali da seguire. Sugli store online sono disponibili molte app che sfruttano la tecnologia GPS per offrire tani servizi diversi: Google ha conquistato il settore delle mappe geografiche grazie a Google Maps, mentre altre aziende si sono specializzate in applicazioni per le escursioni domenicali che permettono di scoprire percorsi naturalistici stupendi

Per gli amanti delle passeggiate outdoor avere con sé un dispositivo GPS è fondamentale per non perdere la giusta rotta: gli smartphone oltre a segnalare il percorso da fare permettono all'utente di scoprire i POI (Point of Interest) presenti nei paraggi. Musei, chiese, panorami mozzafiato, all'interno delle app GPS è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per una gita fuoriporta all'insegna della natura.

Orux Maps

 

orux maps

 

Applicazione GPS che offre la possibilità di registrare i percorsi seguiti durante l'escursione e di analizzare le varie statistiche inerenti la velocità media, l'altimetria e il numero di passi effettuati. Orux oltre a tener traccia dei percorsi già realizzati, gli utenti potranno disegnare sulle mappe i sentieri da seguire nella prossima uscita all'aria aperta. Le mappe possono essere scaricate sullo smartphone per utilizzarle in modalità offline senza dover consumare la batteria del device. In ogni momento l'appassionato potrà condividere la propria posizione sui profili social e segnalare sulle mappe i waypoints agli altri utenti, così da arricchire le mappe con foto e video.

AlpineQuest escursioni GPS

 

alpine quest

 

AlpineQuest è l'applicazione ideale per chi ama fare escursioni outdoor: gli appassionati avranno la possibilità di controllare la propria posizione sulle mappe topografiche disponibili all'interno dell'app e scaricabili gratuitamente sui device mobile per utilizzarle anche quando non si è connessi a Internet. Tutti i percorsi sono salvati sul proprio profilo personali e l'utente potrà condividerli sui social network sites. Inoltre, AlpineQuest mette a disposizione tantissime statiche da poter analizzare attraverso i grafici interattivi.

ViewRanger GPS e mappe

 

 

Disponibile sia sul Google Play Store sia sull'App Store, View Ranger è un'applicazione GPS dedicata agli amanti dell'escursionismo e della mountain bike. Gli utenti hanno la possibilità di scaricare sia le mappe gratuite di OpenStreetMap sia quelle premium realizzate dai migliori servizi di topografia. Ogni appassionato può caricare il percorso effettuato o seguire il tracciato consigliato dagli altri utenti della community: sentieri nascosti, paesaggi stupendi, su ViewRanger è possibile trovare di tutto. L'applicazione può essere utilizzata anche in modalità offline ed è usata da più di duecento squadre di soccorso per gli interventi più difficili.

Locus Map

 

 

Utilizzabile per tutte le attività outdoor, Locus Map è una delle applicazioni più complete disponibili sugli store online sia nella versione a pagamento sia gratuita. Grazie alla geolocalizzazione tramite il GPS, ogni amante del trekking potrà seguire i sentieri più avventurosi senza aver paura di perdersi nella boscaglia. L'applicazione può essere personalizzata a seconda dei bisogni dell'utente e offre centinaia di percorsi già tracciati dagli altri membri della community. Per chi ha problemi a seguire le indicazioni dallo schermo dello smartphone o del device è possibile attivare la voce che guiderà la persona attraverso i sentieri di montagna.

BackCountry Navigator

 

 

Il costo elevato per l'acquisto e per la sottoscrizione dell'abbonamento annuale sono spiegati attraverso la grande qualità delle mappe topografiche presenti all'interno di BackCountry Navigator. L'app GPS offre un supporto capillare grazie ai tracciati e percorsi disponibili per quattordici diverse nazioni sparse sul globo terrestre. Gli utenti possono utilizzare BackCountry Navigator per qualsiasi tipo di attività, dal trekking gino alla mountain bike passando per la pesca d'altura e lo sci.

GPS Info

 

gps Info

 

Rispetto alle applicazioni precedenti GPS Info utilizza i sensori presenti all'interno dello smartphone per localizzare i satelliti presenti nello spazio e fornire informazioni all'utente. La grafica è molto semplice e mostra una mappa del cielo con la posizione dei vari satelliti geostazionari e le varie caratteristiche come la potenza, la precisione e l'azimut. Logicamente l'applicazione localizza anche la posizione dell'utente attraverso le coordinate di latitudine e longitudine.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail