Fastweb

Le funzionalità nascoste di Android 4.4 KitKat

smartphone Smartphone & Gadget #smartphone #5g Mercato mobile, scenari ed evoluzioni Ericsson ha pubblicato il Mobility Report 2019, uno studio dedicato al mondo mobile, Entro il 2024 saranno 1,9 miliardi i clienti con connessioni 5G
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le funzionalità nascoste di Android 4.4 KitKat FASTWEB S.p.A.
Android 4.4 KitKat
Smartphone & Gadget
Lo scorso 31 ottobre Google ha snocciolato le novità di Android 4.4 KitKat. Alcune funzionalità, però, ha provato a tenerle nascoste. Senza successo

Il 31 ottobre è stato il gran giorno di Android 4.4 KitKat. In concomitanza con il lancio del Nexus 5, ultimo smartphone della scuderia Google, la casa di Mountain View ha presentato anche l'ultima release del suo sistema operativo mobile, snocciolando novità, correzioni e nuove funzionalità di Android.

Google ha però tenuto per sé alcuni piccoli particolari che, invece, possono essere molto interessanti. Piccole “gemme” disseminate qui e là in attesa che qualche utente “avventuroso” le trovasse. Ed è un peccato, perché alcune delle funzionalità tenute più o meno nascoste sono tra le novità più interessanti di Android KitKat.

Risoluzione dei video

 

La risoluzione dei video si adatterà automaticamente

 

Esattamente come accade su YouTube, la risoluzione dei video si adatterà a seconda delle situazioni. L'utente, quindi, non dovrà più cambiare manualmente da una risoluzione all'altra, ma sarà lo stesso sistema operativo a decidere quale sia la migliore modalità di visualizzazione.

Cambiare launcher

A differenza delle precedenti versioni di Android, sarà possibile cambiare launcher (l'applicazione che permette di gestire l'aspetto grafico e le app installate sul dispositivo) in pochissimi istanti.

 

Cambio launcher Android 4.4 Android

 

Invece di dover agire sulle impostazioni dello smartphone per modificare il launcher di default, basterà installarlo e selezionarlo nell'apposito menu Home introdotto con Android 4.4 KitKat all'interno delle Impostazioni. Sarà poi il sistema operativo a gestire l'intero processo di modifica, limitando al massimo lo “sforzo” dell'utente.

Registrazione schermo

Questa novità sarà la più apprezzata dagli sviluppatori, professionisti o amatoriali che siano. Il funzionamento è quello di programmi e applicazioni simili già esistenti per computer Windows e Apple. Una volta che la funzionalità sarà avviata, il dispositivo inizierà a registrare tutto ciò che viene mostrato sullo schermo: in questo modo, ad esempio, si potranno realizzare delle videoguide direttamente dallo smartphone, senza la necessità di dover utilizzare una videocamera o fotocamera esterna.

Notifiche aggiornate

Il sistema di notifica è stato aggiornato ed ora l'utente potrà personalizzarlo a proprio piacimento. Sarà possibile visualizzare solo le notifiche delle applicazioni e delle funzionalità che maggiormente interessano, così da ridurre il “disturbo” generato dalla ricezione continua di un gran numero di notifiche.

Foto editor

 

Editor fotografico in Android 4.4 KitKat

 

Per modificare foto e immagini salvate sul proprio dispositivo non ci sarà più bisogno di ricorrere ad applicazioni di sviluppatori terzi. Quando si visualizzano le immagini in modalità Galleria sarà sempre possibile accedere ad un editor fotografico leggero e intuitivo. In questo modo gli utenti del sistema operativo del robottino verde potranno modificare al volo i propri scatti e caricarli nel giro di pochi secondi sui loro account social.

Sensore raggi infrarossi

Con Android 4.4 KitKat gli sviluppatori terzi potranno realizzare applicazioni che utilizzano il sensore a raggi infrarossi presente in alcuni modelli di smartphone Android. Una funzionalità che potrebbe interessare soprattutto i produttori di sistemi home theatre, di televisori ad alta definizioni e media center. Nel giro di poche settimane, ad esempio, potremmo fare zapping tra i canali televisivi utilizzando il nostro smartphone Android.

Controllo musicale

 

Controllo del player musicale

 

Con Android 4.4 KitKat sarà possibile controllare la musica in riproduzione anche se lo smartphone è bloccato. Non sarà più necessario, infatti, sbloccare il dispositivo per aumentare e diminuire il volume o cambiare canzone. Dalla schermata di blocco l'utente potrà controllare la musica che sta ascoltando come se il cellulare fosse sbloccato.

Rumore ambientale

Grazie ad un sistema di controllo del rumore ambientale, l'audio delle chiamate si adatterà automaticamente alla situazione in cui ci si trova. Così, nel caso in cui l'utente si trovi in un luogo rumoroso, riuscirà ugualmente ad ascoltare l'interlocutore, con il volume della chiamata che aumenterà in maniera proporzionale al rumore circostante.

Wallpaper a schermo intero

 

Wallpaper a schermo intero

 

Nessuno sfondo tagliato e menomato. Android KitKat visualizzerà a schermo intero e senza nessun adattamento tutti i wallpaper che verranno inseriti. In questo modo l'utente potrà personalizzare l'aspetto del proprio dispositivo a seconda dei gusti personali, senza dover necessariamente trovare un compromesso con le impostazioni di visualizzazione del sistema operativo mobile.

Uovo di Pasqua

Non poteva poi mancare il consueto uovo di Pasqua, divenuto con il tempo una sorta di autografo che i programmatori Google lasciano all'interno dei loro prodotti (Android, Google Maps e così via). Entrando nella schermata delle Informazioni sul telefono (accedere alle Impostazioni e scorrere sino alla fine dell'elenco, dove si trova la voce Info sul telefono) e premere ripetutamente sulla voce Android 4.4.

 

L'easter egg di Android 4.4 KitKat

 

Comparirà, a questo punto, una grande K (per KitKat, naturalmente) con la quale interagire e giocare: la si potrà spostare dove si vuole, la si potrà far ruotare in senso orario e antiorario e molto altro. Tenendo il dito sulla K per qualche secondo, si accederà ad una nuova schermata composa da tante tessere (un po' sullo stile dei tiles di Windows Phone) che possono essere spostate, scambiate e sostituite come si si avesse tra le mani un picoclo puzzle ancora da risolvere.

 

6 novembre 2013

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #nexus 5 #android #kitkat #android 4.4 kitkat #google #smartphone #telefonino #cellulare

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.