Fastweb

Le canne da pesca FishSentry avvertono il cellulare quando un pesce ha abboccato

galaxy note 10 Smartphone & Gadget #galaxy note 10 #samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ ufficiali, caratteristiche, prezzo e data di uscita Il Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 10+ sono stati presentati a New York. A bordo troviamo il chipset Exynos 9825 e 6-12GB di RAM. In arrivo a 999 euro
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le canne da pesca FishSentry avvertono il cellulare quando un pesce ha abboccato FASTWEB S.p.A.
Le canne da pesca FishSentry avvertono il cellulare quando un pesce ha abboccato
Smartphone & Gadget
Attualmente oggetto di una campagna su Indiegogo, queste speciali canne da pesca sono dotate di sensori alla punta e alla base che capiscono quando un pesce ha abboccato all'amo

Alcuni pescatori sono più attenti di altri quando si tratta di monitorare le proprie canne, ma tutti sentono la delusione di un'opportunità andata male. La startup con sede a Seattle, FishSentry, ha sviluppato una serie di canne da pesca connesse progettate per avvisare lo smartphone dell'utente quando un pesce ha abboccato. Le canne da pesca FishSentry sono dotate di sensori alla punta e alla base, che monitorano costantemente i movimenti che potrebbero indicare la presenza di un pesce.

Grazie ad un chip Bluetooth LE, la canna invia queste informazioni all'applicazione per smartphone per avvisare l'utente. Può sembrare eccessivo per chi va a pescare solo per hobby, ma per chi invece si sposta in barca con parecchie canne potrebbe essere molto utile. Secondo il team che ha sviluppato questa tecnologia, FishSentry può aiutare a evitare le delusioni, infatti può rilevare se la canna ha agganciato alghe o altri detriti che rendono inutile l'esca, permettendo al pescatore di tirarla su e gettarla di nuovo. L'applicazione per Android e iOS informa peraltro anche su data, ora, luoghi buoni, maree, fasi lunari e previsioni meteo, così da avere tutto in un unico software per farsi un'idea di quando sarà più favorevole uscire in mare ed eventualmente condividere i propri segreti con altri pescatori.

Il team vuole lanciare tre canne differenti la cui lunghezza varia da 2,6 metri a 2,9 metri, costituite da combinazioni di grafite, vetro e fibra di vetro ciascuna progettata per condizioni di pesca specifiche. Attualmente, il progetto è oggetto di una campagna di raccolta fondi su Indiegogo con l'biettivo di raccogliere 250 mila dollari. Si parte da 499 dollari con consegna promessa ad agosto 2016, se tutto va secondo i piani.

18 gennaio 2016

Fonte: gizmag.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #fishsentry #canne da pesca #indiegogo #bluetooth #android #ios

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.