Smartphone Android e iPhone

Le app Android alternative ad app solo per iPhone

Il passaggio da iOS ad Android può essere meno critico e traumatico di quello che si pensi. Merito, anche, di queste applicazioni
Le app Android alternative ad app solo per iPhone FASTWEB S.p.A.

È sempre meno raro trovare utenti che, "catturati" dalla smisurata offerta di modelli degli smartphone Android, decidono di abbandonare il loro vecchio iPhone e trasferirsi, armi e bagagli, nel mondo del sistema operativo del robottino verde. Trasferire i dati da iPhone ad Android è sempre più semplice (Google ha realizzato un tool apposito per facilitare il passaggio tra i due sistemi operativi) e gli store virtuali per app si equivalgono per numero e qualità.

L'unico ostacolo reale che potrebbe in qualche modo frenare gli utenti è la presenza di alcune applicazioni sviluppate esclusivamente per iPhone e particolarmente apprezzate dagli utenti della mela morsicata. Come detto, però, il numero di app sul Google Play Store è in continua crescita ed è tutt'altro che complesso trovare app Android alternative ad app sviluppate solo per iPhone. Ecco alcune delle più interessanti.

Chrome per Safari

 

Google Chrome

 

Il browser di defualt per iOS (e macOS) non è stato mai sviluppato per Android e alcuni utenti iPhone potrebbero trovarsi in difficoltà nel momento in cui ci si trova a fare il cambio da un sistema operativo all'altro. Una valida alternativa, in questo caso, è rappresentata da Chrome, browser sviluppato da Google e il più utilizzato in assoluto. Dotato di navigazione a schede e decine di funzionalità a avanzate, Chrome (presente anche nell'App Store di Apple, tra le altre cose) non vi farà rimpiangere il vostro amato Safari.

Google Maps per Apple Maps

Sviluppate tra 2011 e 2012 proprio per combattere lo strapotere Google nel settore delle app di cartografia digitale e dei navigatori per smartphone, Apple Maps sono diventate nel corso degli anni uno dei migliori prodotti del settore. Nel passaggio dai iOS ad Android, però, si avranno moltissime scelte a disposizione, ma la preferita resta proprio lei: Google Maps. Dotata di milioni di punti di interesse di ogni tipo (dai monumenti alle stazioni di rifornimento), di un avanzato sistema per il tracciamento degli itinerari e di uno dei migliori sistemi di rilevamento per il traffico, l'app di cartografia digitale di Big G sarà una validissima alternativa all'app realizzata in quel di Cupertino.

Documenti e Fogli per Pages e Numbers

Anche su smartphone non potete assolutamente rinunciare alle vostre applicazioni di produttività. Se su iOS siete abituati a utilizzare Pages e Numbers, allora sul vostro nuovo smartphone Android non potrete fare a meno di installare Documenti e Fogli. Sviluppate direttamente da Google, si integrano con le altre applicazioni dell'ecosistema di Big G e permettono di creare documenti di testo e fogli di lavoro archiviabili su Google Drive. In questo modo potrete riaprire i file creati direttamente da PC e modificarli con tutta calma una volta arrivati in ufficio.

Evernote per Vesper

 

Evernote

 

Vesper per iOS è una delle applicazioni preferite dagli utenti della mela morsicata quando si tratta di prendere appunti e scrivere liste (della spesa o delle cose da fare). Questo, però, non può rappresentare un ostacolo insuperabile se avete intenzione di passare "al di là della barricata": si contano decine di app Android che svolgono egregiamente lo stesso scopo. La migliore è, senza grossi dubbi, Evernote: presente anche nell'App Store, questa piattaforma mette a disposizione decine di strumenti utili sia nella vita privata sia per il proprio lavoro.

Camera FV5 per Camera+

 

 

L'app fotocamera di default è solo una delle tante opzioni che i possessori di smartphone hanno a disposizione per fare foto con il proprio dispositivo mobile. Moltissimi utenti iOS, ad esempio, sono soliti scaricare e installare Camera+ che, a differenza dell'app sviluppata da Apple, offre molti strumenti e molte funzionalità in più. Tra le app Android, invece, Camera FV5 è l'alternativa che più si avvicina a Camera+: installandola si avrà la possibilità di regolare manualmente l'apertura focale della fotocamera, i tempi di scatto, l'esposizione del bianco e molto altro ancora.

PowerDirector per iMovie

 

 

Se iMovie era una delle vostre app preferite per iPhone, allora troverete in PowerDirector un'alternativa più che valida. L'app Android offre strumenti e funzionalità molto simili a quelle che si trovano nella controparte Apple, consente di esportare video con una risoluzione FullHD (1920x1080 pixel) e offre oltre 50 effetti e animazioni per i titoli iniziali e i titoli di coda. Passare da uno spezzone a un altro è un'operazione estremamente semplice, mentre diversi strumenti consentono di condividere i filmati editati sui propri canali social senza grossi grattacapi.

Torcia per iTorch

 

 

Se iTorch è la vostra app torcia preferita su iPhone, allora tra le app Android non potrete che scegliere Torcia. Dotata di ben otto modalità di funzionamento differenti, questa applicazione vi consentirà di sfruttare al meglio il flash del vostro smartphone del robottino verde e illuminare a giorno (o quasi) l'ambiente che vi circonda.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail