Google Maps, l'app più utilizzata su tutti gli smartphone

Le 10 app più utilizzate al mondo

Google domina la graduatoria delle 10 app più utilizzate al mondo, con Google Maps a guidare il plotone. Sorpresa (negativa) per Whatsapp
Le 10 app più utilizzate al mondo FASTWEB S.p.A.

Filotto Google. È stata da poco rilasciata la classifica delle applicazioni per smartphone più utilizzate al mondo nel secondo trimestre 2013 e nei primi quattro posti si trovano tre creature dei laboratori di Big G. La graduatoria è stata realizzata da Statista, società leader nel settore delle statistiche web, con dati Global Web Index, società di ricerca leader nel settore web e consumo.

I dati riguardano tutte le piattaforme – iOS, Android, Windows Phone, BlackBerry, Symbian, ecc. - e si riferiscono alla percentuali di utenti di ogni Paese che hanno utilizzato l'app almeno una volta nell'ultimo mese. Di sorprese vere e proprie non ce ne sono, anche se...

 

La classifica delle 10 app più utilizzate al mondo

 

Dominio Google

Come già accennato, la classifica è letteralmente dominata da Google e dalle sue app. Partendo dal basso, troviamo l'applicazione di Google+ al quarto posto con il 30% di utenti che dichiara di averla utilizzata almeno una volta negli ultimi 30 giorni. Poco più sopra (35% dei possessori di smartphone) troviamo YouTube, mentre al primo posto con una percentuale di utilizzo del 54% troviamo Google Maps.

Le probabili motivazioni di questo dominio assoluto e incontrastato sono due. Da un lato l'ampia diffusione della piattaforma Android (secondo i dati IDC, il 75% degli smartphone venduti nei primi tre mesi del 2013 montava il sistema operativo open source sviluppato da Google) ha favorito la contemporanea diffusione (e utilizzo) delle apps di Google+, YouTube e Google Maps. Dall'altro lato la sostanziale assenza di rivali degni di questo nome ha spianato la strada ai “magifici tre” di Mountain View.

Social Network

Com'era semplice immaginare, il settore dei social network è sotto il completo controllo di Facebook. L'app sviluppata nei laboratori di Menlo Park è utilizzata dal 44% dei possessori di uno smartphone, percentuale che le garantisce la seconda posizione in graduatoria. L'app ufficiale di Twitter, invece, occupa la sesta posizione con una percentuale di utilizzo del 22% circa. Tra le due, come già detto, troviamo Google+.

Messaggistica istantanea e chat

È proprio in questa macro-area che troviamo le sorprese più interessanti. WeChat, l'app cinese finita recentemente sulle luci della ribalta italiana grazie ad uno spot con Lionel Messi, è di gran lunga la più utilizzata, con una percentuale del 27% (che le garantisce la quinta piazza nella graduatoria trimestrale). Merito, probabilmente, del grande successo di cui gode nel sud-est asiatico e del crescente utilizzo da parte degli utenti rimasti delusi dalle ultime politiche adottate da Whatsapp.

Alle spalle dell'applicazione cinese troviamo Skype e Facebook Messanger (entrambe ferme al 22% di utenti che dichiarano di averle utilizzate nell'ultimo mese), mentre Whatsapp deve accontentarsi di un “misero” nono posto con una percentuale del 17%. Chiude la graduatoria delle 10 app più utilizzate Instagram (11%).

 

6 agosto 2013

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail