Fastweb

La realtà virtuale arriva anche sulle montagne russe

Smartphone & Gadget #5g #realtà virtuale I visori VR e AR che funzionano con i telefoni 5G Si tratta di un progetto ambizioso di Qualcomm, che sta spingendo per far funzionare i visori per la realtà virtuale e aumentata con gli smartphone 5G
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
La realtà virtuale arriva anche sulle montagne russe FASTWEB S.p.A.
Quando le montagne russe incontrano la realtà virtuale
Smartphone & Gadget
Un'esperienza virtuale legata a una realmente adrenalinica. Il risultato è emozionante

Come riconoscere una buona esperienza con la realtà virtuale? Quasi sicuramente, è quella che vi farà sentire paura delle altezze. Se nell'ambiente virtuale vi ritroverete al bordo di un precipizio, e razionalmente sapete di essere al centro della vostra stanza ma non riuscite comunque a frenare la paura di cadere o a compiere quel passo in più oltre il precipizio, beh, questa è la prova che siete in una simulazione convincente.

Ma cosa succederebbe se si mescolasse una simulazione in realtà virtuale a una vera caduta libera da un'altezza considerevole? Lo abbiamo scoperto dopo una visita al parco divertimenti di Six Flags, nel Maryland. In questo parco è presente l'attrazione chiamata Superman – Ride of Steel, una montagna russa di 15 anni rivisitata nel suo concept grazie alla realtà virtuale.

Gli inservienti vi allacceranno alla testa un visore Samsung Galaxy Gear e il movimento della montagna russa sarà sincronizzato con una storia virtuale in cui Superman e Lex Luthor si battono sui cieli di Metropolis. Un'esperienza emozionante.

La grafica non è certo hollywoodiana, anzi, somiglia molto ad un vecchio gioco per Pc, ma le sensazioni provate dal corpo, mescolate all'ambientazione virtuale, avrà comunque un effetto adrenalinico mai provato prima.

La tecnologia è stata sviluppata dalla VR Coasters, un'azienda tedesca impegnata a fornire questa attrazione a diversi parchi in Europa. Ogni vagone è provvisto di un sensore che traccia il movimento e la posizione dello stesso all'interno del percorso. I dati raccolti dal sensore vengono trasmessi 30 volte al secondo al visore, in modo che la storia sia fluida e più reale possibile.

Il parco divertimenti di Six Flag ha ridisegnato i visori Gear, cambiando le cinghie e i rivestimenti con componenti igieniche e antimicrobiche e aggiungendo una ulteriore cinghia protettiva per evitare che il visore scivoli via durante la corsa.

I parchi divertimenti di Six Flags, inoltre, sono al lavoro per progettare esperienze anche in realtà aumentata. I visori permetteranno così di osservare l'ambiente circostante  modificato al punto da regalare un'esperienza completa di adrenalina ed emozione imperdibile. Ci vorrà ancora qualche anno, ma i presupposti per un futuro sempre più senza confini, ci sono tutti.

20 giugno 2016

Fonte: theverge.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #realtà virtuale #samsung galaxy gear

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.