Fastweb

L'innovativa batteria al sodio batte la classica al litio

oneplus 7 pro Smartphone & Gadget #oneplus 7 #oneplus 7 pro OnePlus 7 Series ufficiale: caratteristiche, prezzo e data di uscita OnePlus presenta i nuovi dispositivi del 2019: al OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro si aggiunge anche la versione 5G. C'è anche un modello di cuffie wireless
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
L'innovativa batteria al sodio batte la classica al litio FASTWEB S.p.A.
Batteria al sodio
Smartphone & Gadget
Una batteria al sodio può contenere più energia rispetto a quelle al litio al 80% di costo in meno

Le batterie al litio hanno, al momento, il controllo su tutto il mercato, dalle automobili agli smartphone. Ma per quanto sia buono, il litio è abbastanza raro, e il costo dell'estrazione e del raffinamento può far saltare il suo utilizzo su prodotti di larga scala. La ricerca per un'alternativa meno costosa ha spinto i ricercatori a trovare nuove soluzioni e adesso, una squadra di Stanford, ha sviluppato una batteria al sodio, più economica e con maggiore capacità di stoccaggio.

Così come mostrato dagli oceani e dai salatori, il sale è dovunque e la sua capacità di trasportare una carica lo rende un candidato di stoccaggio energetico a basso costo. Le batterie a base di sodio stanno prendendo strade in diverse forme, dall'uso formato standard 18650 utilizzato nei computer portatili fino ad un design con un anodo realizzato con una foglia carbonizzata di rovere.

Zhenan Bao, ricercatore principale nello studio di Stanford, dice: "Nulla potrà mai superare il litio nelle prestazioni ma è così raro e costoso che bisogna cambiare strategia e sviluppare batterie al sodio, con alte prestazioni ma a basso costo".

Il progetto del team di Stanford utilizza un catodo di sale sodico dove gli ioni del sodio, caricati positivamente, sono legati a ioni myo-inositol con carica negativa e un anodo di fosforo -tutti i materiali sono abbondanti in natura. I ricercatori hanno affermato di aver studiato le forze a livello atomico sul modo in cui gli ioni di sodio attaccano e si staccano dal catodo, al fine di migliorare il ciclo di ricarica.

Infine, la batteria sodio-ione ha una capacità reversibile di 484 mAh g-1 e una densità di energia di 726 Wh kg-1. L'efficienza energetica delle nuove batterie sembra sia superiore del 87% e, per quanto riguarda i costi, i ricercatori affermano che questo potrebbe costare meno del 80% rispetto alla batteria al litio.

I prossimi passi per il team sono quelli di trafficare con l'anodo di fosforo, che dovrebbe aumentare le prestazioni della batteria sodio-ione. Per confrontare effettivamente la loro creazione con le batterie agli ioni di litio, lo studio prevede di esaminare anche la densità di energia volumetrica del dispositivo, che impone la quantità di batteria necessaria per memorizzare una certa quantità di energia.

La ricerca è stata pubblicata nella rivista Nature Energy.

10 ottobre 2017

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #batterie #litio #smartphone

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.