Smog, dalla Cina arriva il misuratore portatile di polveri sottili

L'azienda AirVisual ha lanciato Node, il dispositivo che analizza la qualità dell'aria

Lo strumento dialoga con smartphone e Pc e invia i dati raccolti alla società che analizza i livelli di inquinamento e li mostra su una mappa
L'azienda AirVisual ha lanciato Node, il dispositivo che analizza la qualità dell'aria FASTWEB S.p.A.

Conoscere in ogni momento quanta CO2 e polveri sottili ci sono in casa e all'aperto, così da sapere se è il caso di uscire o meno, aprire o chiudere le finestre, indossare una mascherina. Con l'emergenza smog alle stelle, una startup che ha base in Cina punta a dare ai cittadini il controllo su quello che respirano, o almeno la consapevolezza.

L'azienda AirVisual ha lanciato sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo, un misuratore portatile delle condizioni dell'aria. Il dispositivo si chiama Node, dialoga con smartphone, Pc e invia i dati raccolti alla società, che così può analizzare il trend dell'inquinamento e mostrarlo su una mappa.  "Abbiamo sempre accettato senza problemi la qualità dell'aria intorno a noi, e questo in parte perché finora non avevamo uno strumento per controllare cosa respiriamo", dicono gli ideatori.   

Per iniziare una produzione di massa, AirVisual punta a raccogliere un finanziamento di 10 mila dollari. La campagna, lanciata l'1 febbraio 2016, ne ha già superati 6 mila. Con un'offerta da 149 dollari i finanziatori posso prenotare un dispositivo, che misura i livelli di CO2, PM2.5 e manda un avviso sullo smartphone quando sono troppo elevati.

Se l'utente è d'accordo, l'apparecchio invia gli estremi rilevati all'azienda, che li elabora e li mette su una mappa a disposizione di tutti sul web. Questa possibilità non è però aperta ai cittadini cinesi, cui il governo non consente di comunicare pubblicamente i dati sulla qualità dell'aria.

2 febbraio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail