Fastweb

Quale app scegliere per fare foto RAW con l'iPhone

app per viaggiare in aereo Smartphone & Gadget #app #smartphone Le migliori app per chi viaggia in aereo Sul Google Play Store e App Store sono disponibili molte app che monitorano lo stato dei voli e permettono di confrontare il prezzo dei biglietti aerei: ecco le migliori
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Quale app scegliere per fare foto RAW con l'iPhone FASTWEB S.p.A.
Fare foto con l'iPhone
Smartphone & Gadget
Scattare delle foto in formato RAW può permetterci di lavorare liberamente sugli scatti in post-produzione. In questo modo avremo immagini più belle e "personali"

Cercando su Internet o parlando con amici appassionati di fotografia avrai sentito diverse opinioni sulle foto RAW. Molti consigliano questo formato rispetto a quello "classico" per esaltare al massimo i nostri scatti. Ma cosa intendiamo quando parliamo di foto RAW? Cosa c'è di diverso rispetto ad esempio di un file jpg? Per capire le differenze, basta sapere che cos'è il RAW e perché è così apprezzato dai fotografi professionisti.

Che cosa sono le foto RAW

Il RAW, come detto, altro non è che un formato immagine attraverso il quale possiamo salvare gli scatti appena realizzati con la fotocamera. Il vantaggio dei file RAW rispetto a JPG non è "immediato", ma potrai goderne in post-produzione.

Il formato RAW, infatti, non modifica in alcun modo tutti i dati registrati durante lo scatto, cosa che invece avviene con i file jpg: questo si traduce in scatti di qualità migliore, perché non compressi con gli algoritmi JPG, e con una maggior possibilità di saremo noi in post-produzione a modificare la foto che non subirà una prima modifica automatica come in jpeg.

 

Fare foto con l'iPhone

 

I vantaggi delle foto RAW su quelle JPG, però, non sono finiti. Un file RAW ha più livelli di luminosità e di messa a fuoco rispetto a uno JPG (256 livelli di luminosità quest'ultimo, dai 4.096 ai 16.388 livelli per una foto RAW), dando la possibilità ai fotografi di scegliere a proprio piacimento come impostare l'immagine finale. I file RAW, poi, permettono di bilanciare il bianco e la sensibilità ISO a proprio piacimento. Questo significa dettagli messi in risalto e colori perfetti ed esaltati.

Le foto RAW su iPhone

Se fino a qualche anno fa gli scatti in formato RAW erano esclusiva delle fotocamere reflex digitali, oggi anche gli smartphone sono in grado di realizzare scatti di questo genere. Merito di sensori fotografici sempre più performanti e sempre più simili a quelli delle fotocamere digitali

CameraPixels

 

CameraPixels

 

CameraPixels è una delle migliori app iPhone per chi vuole avere la possibilità di scattare foto RAW con il proprio melafonino. Oltre a questo formato consente di archiviare immagini anche in JPG e TIFF e inoltre consente di unire il formato RAW al JPG per avere degli scatti maggiormente lavorabili in post-produzione ma anche più leggeri per lo storage interno del nostro smartphone Apple. Offre diverse funzioni per la modifica della foto già prima dello scatto e inoltre consente numerose personalizzazioni e controlli manuali in base alla nostra conoscenza del mondo della fotografia. CameraPixels consente di usare il formato RAW anche sui video.

Lightroom

Lightroom è un software realizzato da Adobe e molto utilizzato dagli appassionati di fotografia. Adobe è stata anche una delle primissime aziende a realizzare un'applicazione per il formato RAW anche su iPhone. Per poter utilizzare al meglio Lightroom è necessario essere abbonati ad Adobe Creative Cloud, e più in generale si tratta di un programma abbastanza tecnico, nonostante un'interfaccia molto intuitiva. Insomma, se siamo alle prime armi o se non conosciamo i software di editing di Adobe allora potremo avere alcune difficoltà iniziali d'uso.

Raw di 500px

Il famoso social network di fotografia 500px ha creato una propria applicazione per permettere agli utenti iPhone di scattare e salvare delle foto in formato RAW. Si tratta di un'applicazione pensata per fare praticamente un'unica cosa: salvare le foto in RAW. Non ci sono grandi controlli manuali o personalizzazioni prima dello scatto, anche perché l'app sfrutta la fotocamera del telefono senza aggiungere altre funzionalità. E il formato supportato è solo quello RAW, a differenza di altri programmi simili che danno l'opportunità di scegliere tra più formati. Insomma, se siamo alle prime armi nel mondo della fotografia questa è un'app minimalista che potrebbe esserci d'aiuto. Infine, Raw di 500px è anche una delle pochissime app gratuite tra quelle inserite in questa lista. Un aspetto da non sottovalutare se siamo ancora dei neofiti.

ProCamera

 

ProCamera

 

ProCamera invece è un'applicazione abbastanza completa. Oltre alla possibilità di salvare degli scatti in formato RAW, offre anche una serie di funzioni aggiuntive. Ad esempio, ci sono: l'HDR personalizzato, la modalità video, la funzione notturna e così via. Inoltre, i formati compatibili sono diversi: RAW, TIFF, JPEG e RAW+JPEG. ProCamera è anche una delle applicazioni che riceve più aggiornamenti su AppStore tra quelle che permettono il salvataggio e l'uso dei file RAW.

PureShot

PureShot è la classica applicazione consigliata ai puristi, a coloro che amano gli scatti con la reflex. Oltre al formato RAW, infatti, il programma offre una miriade di comandi manuali direttamente disponibili sullo schermo del nostro smartphone. Non offre però le funzionalità video o HDR. Si tratta di un'applicazione consigliata a chi ha già esperienza nel campo della fotografia.

ProCam 5

 

ProCAm5

 

Così come PureShote, anche ProCam 5 è un'applicazione per foto RAW su iPhone davvero completa. A differenza dell'app precedente, però, ProCam 5 ha un'interfaccia più intuitiva e può essere utilizzata anche dai meno esperti. Inoltre, a tutta una serie di funzioni per la post-produzione abbina anche numerose opzioni per i video, come i time-lapse. Con ProCam 5 potremo anche inserire i dati copyright all'interno dei nostri scatti oppure integrare delle musiche per i video in time-lapse.

Obscura 2

 

Obscura 2

 

Obscura 2 è un'applicazione abbastanza semplice da utilizzare, le funzioni e i controlli per ISO, messa a fuoco ed esposizione sono visibili in primo piano e l'app offre lo scatto in RAW+JPEG. L'interfaccia è abbastanza minimalista e non sempre è semplice trovare tutte le caratteristiche presenti all'interno dell'applicazione.

VSCO

 

VSCO

 

All'interno della sua app per editing fotografico, VSCO offre anche la possibilità del salvataggio delle immagini in RAW. Quest'applicazione è consigliata se puntiamo forte nella post-produzione. VSCO infatti offre un numero sempre aggiornato di filtri facili da applicare e belli da vedere. L'app è davvero facile da usare in fase di scatto, per scegliere tra JPG e RAW non ci basta che spostare un bottone presente sullo schermo.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #foto #iphone #guida #app

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.