iPhone Flip

iPhone Flip, l'iPhone pieghevole presto realtà?

Negli ultimi giorni si sono rincorse voci di corridoio in merito al cosiddetto “iPhone Flip”, il primo pieghevole di Apple. Quanto c’è di vero?
iPhone Flip, l'iPhone pieghevole presto realtà? FASTWEB S.p.A.

Apple è pronta a rilasciare l'iPhone 13 questo autunno. Ma sebbene questo nuovo modello non dovrebbe divergere poi molto da quello dell'anno scorso nel design o nel prezzo, Apple avrebbe apparentemente alcuni piani interessanti all’orizzonte. Il nome caldo è quello dell'iPhone Flip, il primo telefono Apple pieghevole.

Sebbene i brand concorrenti abbiano già rilasciato vari telefoni pieghevoli - i Galaxy Fold e Z Fold 2 di Samsung e il Galaxy Z Flip a conchiglia, oltre alla rivisitazione del Motorola Razr, per citarne alcuni - Apple è stata più lenta sul mercato. Questa potrebbe essersi però rivelata una mossa intelligente, dal momento che i pieghevoli esistenti sono stati accolti con recensioni contrastanti.

Sono ormai anni che arrivano segnalazioni di un iPhone pieghevole. Nel lontano 2017 si prevedeva che un iPhone pieghevole sarebbe arrivato nell'anno dal suono futuristico 2020. Ovviamente, ciò non è accaduto. Analisti e leaker hanno anticipato la data di uscita da allora, e da allora le voci e le liste dei desideri sono ribollite. Ecco tutto ciò che sappiamo finora.

Data di rilascio: il lancio di iPhone Flip è un obiettivo in movimento

Non è un segreto che Apple abbia gli occhi puntati su un iPhone pieghevole. La società ha registrato brevetti per meccanismi e dispositivi pieghevoli da quasi un decennio senza una data di lancio in vista. La domanda è se qualcuno di questi vedrà mai la luce, e se sì, quando?  

Le prime indiscrezioni indicavano il 2021 come una potenziale data target, ma un recente rapporto dell'analista Apple Ming Chi Kuo suggerisce che il 2023 potrebbe essere più realistico, se mai dovesse accadere. Secondo Kuo, Apple deve ancora capire la tecnologia e i problemi di produzione di massa, prima di portare sul mercato un dispositivo come questo, da qui l'attesa di due anni.

Design: come sarà l'iPhone pieghevole?

La data del 2023 corrisponderebbe a un rapporto di Bloomberg all'inizio di quest'anno secondo cui Apple avrebbe già un prototipo funzionante di un display pieghevole per iPhone. Anche se non si tratta ancora un modello funzionante, è un passo avanti rispetto a un semplice brevetto.

Apple sembra aver ritirato ogni brevetto di display pieghevole, incluso un display in stile origami, un display ribaltabile e persino uno avvolgibile. E anche se non sappiamo quale sarà il taglio finale, sia Kuo che Bloomberg sembrano concordare sul fatto che l'attuale prototipo sia più un tradizionale design pieghevole che si aprirebbe su un display principale da 7,5 o 8 pollici. 

A differenza del Surface Duo di Microsoft, che ha le cerniere all'esterno, quello di Apple avrebbe un display continuo con un meccanismo a cerniera nascosto come il Galaxy Fold. 

Tuttavia, il leaker di Apple Jon Prosser ha riferito all'inizio del 2021 che l’iPhone Flip probabilmente utilizzerà un design a conchiglia e sarà disponibile in diversi "colori divertenti". Tra il vistoso iPhone 12 viola e il presunto (o solo agognato) iPhone 13 rosa, una gamma di colori divertenti per il primo dispositivo pieghevole di Apple è sicuramente una possibilità.

Cosa ostacola Apple?

Mentre Samsung e gli altri commettevano errori, Apple imparava dai punti deboli dei loro dispositivi pieghevoli e ha capito come non cadere negli stessi tranelli.

Uno di questi punti dolenti: la piega. Molti degli attuali materiali di copertura, incluso il mix di vetro e plastica che Samsung utilizza per Z Fold e Z Flip, mostrano una piega visibile quando vengono aperti a schermo intero. Per evitarlo, Apple dovrebbe probabilmente aspettare che Corning, il fornitore di vetro di Apple, crei una sorta di versione pieghevole del suo schermo Ceramic Shield. L'azienda sta già lavorando a un vetro pieghevole, ma non ha annunciato una data di lancio.

Costo: i pieghevoli non costano poco

Il prezzo è un altro grosso problema per questo tipo di dispositivi. Con i suoi 2.000 dollari, il Fold 2 costa oltre il doppio degli altri telefoni di punta di Samsung e un iPhone pieghevole non sarebbe più economico. Il pieghevole di Apple deve essere in linea con gli attuali modelli pieghevoli e non pieghevoli, per essere in grado di competere con altri marchi e invogliare gli utenti di iPhone a abbandonare i loro dispositivi a schermo singolo e pagare di più per un pieghevole.

Un rapporto di aprile ha rilevato che la metà dei consumatori americani è interessata all'acquisto di un telefono pieghevole, sebbene i clienti Apple siano leggermente meno disposti a fare il salto rispetto agli utenti Samsung o LG. Ma forse l'"effetto Apple" cambierà quelle statistiche, se e quando un iPhone pieghevole diventerà realtà.
 

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail