La batteria dell'iPhone 5

iPhone 5, al via campagna di sostituzione per la batteria

La casa di Cupertino ha rilevato problemi di durata per i melafonini venduti tra il settembre 2012 e gennaio 2013. Ecco come fare per aderire al programma
iPhone 5, al via campagna di sostituzione per la batteria FASTWEB S.p.A.

Se il vostro iPhone 5 ha improvvisamente iniziato ad accusare problemi con la batteria, non preoccupatevi, non è colpa vostra. La società di Cupertino, infatti, ha ravvisato un difetto di fabbricazione per alcuni dispositivi venduti tra il settembre 2012 (mese di lancio del dispositivo) e il gennaio 2013. Tra i sintomi, fa sapere Apple con una nota diffusa nelle ore passate, la necessità di dover caricare più frequentemente il dispositivo e un improvviso decadimento delle prestazioni della batteria. Per questo motivo, la casa della mela morsicata ha deciso di dare il via a un programma di sostituzione gratuita della batteria.

 

iPhone 5

 

Anche se si è acquistato il melafonino nel periodo indicato, non è detto che faccia parte del lotto di smartphone difettosi. Per verificarlo è sufficiente collegarsi nel sito Apple e inserire il numero di serie nel campo e cliccare sul pulsante Submit. Nel caso in cui il vostro dispositivo sia tra i difettati, bisognerà recarsi presso uno dei centri assistenza dal 29 agosto in poi (negli USA e Cina la campagna di sostituzione è invece partita il 22 agosto). La sostituzione della batteria potrà avvenire presso un centro autorizzato, presso un Apple Store (i genius bar) o un centro di assistenza tecnica Apple.

 

iPhone 5

 

Prima di recarsi nel centro prescelto ci saranno delle operazioni preliminare da compiere. Prima di tutto sarà necessario effettuare il backup dell'iPhone 5, disattivare la funzione find my phone dall'account iCloud e, infine, cancellare tutti i dati presenti in memoria. Nel caso in cui si sia già sostituita la batteria dell'iPhone 5, Apple valuterà un risarcimento delle spese sostenute. Il programma di assistenza, specifica ulteriormente la casa di Cupertino, riguarderà esclusivamente i dispositivi che presentano problemi con la batteria e non altri problemi di natura tecnica (come ad esempio il display non più funzionante).

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail